Commenta

Tromba d'aria e nubifragio:
danni alla Casa delle Arti e del
Gioco e alla Domus Pasotelli

“Ad una prima ricognizione - è stato spiegato - i quadri della mostra “L’Arte del Bambino” alle pareti, sembrano rimasti intonsi, per quello che apparirebbe come un piccolo miracolo. Sono in corso indagini e perizie per verificare i danni, per mettere in sicurezza ogni cosa e procedere poi alla riparazione di tutto”.

BOZZOLO/DRIZZONA – Il fortunale dello scorso sabato ha provocato gravi danni in alcune zone del Casalasco e del comprensorio, segnalate anche su Facebook. Non solo la Fonte Maggiorina, in attesa di sistemazione e di lavori, è stata scoperchiata, ma si registrano danni anche a Bozzolo e Drizzona.

In particolare alla Casa delle Arti e del Gioco intitolata al maestro Mario Lodi e alla cascina “Piccolo Sforzosi” la piccola tromba d’aria che si è abbattuta sull’immobile ha arrecato danni alla recinzione, al giardino, ma soprattutto al grande salone della Casa delle Arti: come si legge nella pagina Facebook dell’associazione, il tetto è stato scoperchiato e il nubifragio ha allagato e rovinato pavimento, attrezzature, finestre, oggetti e materiali. “Ad una prima ricognizione – è stato spiegato – i quadri della mostra “L’Arte del Bambino” alle pareti, sembrano rimasti intonsi, per quello che apparirebbe come un piccolo miracolo. Sono in corso indagini e perizie per verificare i danni, per mettere in sicurezza ogni cosa e procedere poi alla riparazione di tutto”.

Intanto a Bozzolo presso il giardino esterno della casa di riposo Domus Pasotelli è stata letteralmente sradicata come effetto principale della bomba d’acqua sempre di sabato. Per fortuna è stata almeno risparmiata in parte la festa, che si è tenuta proprio sabato sera. La grande piante, spostata anche dal forte vento, ha letteralmente sollevate parte del prato con le proprie radici.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti