Commenta

Una luce diversa, la notte
bianca di Viadana fa il bis
e cerca un nuovo successo

Da sottolineare il fatto che la festa è il risultato di un percorso di coinvolgimento dei commercianti viadanesi che hanno mostrato entusiasmo, collaborazione e voglia di animare Viadana nella serata del 5 agosto e, appunto per questo motivo, meritano tutto il ringraziamento dell'Amministrazione Comunale.

VIADANA – Manca davvero poco alla seconda edizione di “Viadana in festa, una luce diversa”, la notte bianca di sabato 5 agosto organizzata dal Comune di Viadana, in collaborazione con ProLoco, Amurt e ConfCommercio, che propone spettacoli, animazione, cultura, concerti, gastronomia e tanto altro. La manifestazione nasce da un’idea dell’Amministrazione Comunale, in particolare dell’assessore agli Eventi Massimo Piccinini, mosso dall’obiettivo di creare momenti di aggregazione e di festa per chi non andrà in vacanza o non lo è ancora. Questa seconda edizione arriva sulla scorta del successo non scontato della prima, su cui l’Amministrazione ha puntato molto. “Una luce diversa” sta a significare che si vuole dare una visione di Viadana viva e coinvolgente, oltre che attrattiva, fuori dallo stereotipo che ad agosto ci sia il deserto in centro.

È stato possibile organizzare un’ampia rosa di eventi per tutte le esigenze e le età grazie all’impegno dell’assessore agli Eventi, il quale ha reperito, all’interno del bilancio comunale, le risorse necessarie da mettere in campo. Da sottolineare il fatto che la festa è il risultato di un percorso di coinvolgimento dei commercianti viadanesi che hanno mostrato entusiasmo, collaborazione e voglia di animare Viadana nella serata del 5 agosto e, appunto per questo motivo, meritano tutto il ringraziamento dell’Amministrazione Comunale.

Bambini e famiglie potranno partecipare alla festa già dalle 18, provando nella varie postazioni sparse per le vie del centro cittadino ben 70 giochi di una volta e corsi di educazione stradale. L’ora dell’aperitivo sarà accompagnata dll’animazione di Radio Circuito 29, mentre alle 20,30 nei giardini del Mu.Vi appuntamento culturale che vedrà ospite il professore viadanese Filippo Pennacchio, dottore di ricerca in Letterature Comparate, docente di scrittura creativa e comunicazione all’Università IULM di Milano, dove periodicamente tiene anche seminari sui rapporti tra letteratura e altri media, narratologia e tecniche del racconto. Insegna italiano per stranieri all’interno di master e corsi per studenti Erasmus. Ha scritto saggi e interventi critici apparsi in volumi, riviste e siti web, e collabora in qualità di editor e traduttore con riviste e case editrici. Pennacchio proporrà un approfondimento sul Ghizzardi scrittore, il tutto inframezzato dalle piacevolissime musiche di un quartetto sax. La Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani offrirà ai presenti un’elegante cena a buffet con degustazioni gratuite di prodotti locali, il tutto in una cornice molto suggestiva.

Alle 21 si esibiranno in piazza Matteotti le allieve dell’A.S.D. Dimensione Danza con uno spettacolo incentrato sulla tematica dei colori e alle 22,00 si ballerà in piazza Manzoni con il concerto dei Gatti Matti band divertentissima,frizzante e scenografica, dal repertorio cover dance a 360° di ottima qualità il cui repertorio è basato principalmente sul ballabile, dagli anni ’50, fino agli anni ’90 e le hit radiofoniche del momento. Proloco Viadana Amurt Viadana gestiranno come di consueto un punto ristoro legato alla tradizione viadanese in via Verdi: la psina rustida (pesciolino d’acqua dolce fritto). Le modalità di somministrazione saranno al piatto con pane e limone e al ‘scartos’ con cono da passeggio.
In via Circonvallazione, il bar Style Coffee&Drinks cena con la cucina de La Bottega di Corte Donda, esposizione di quadri e musica con il gruppo Joker, inizio alle ore 21. Sempre in via Circonvallazione, presso il Lu&Gio Bar, dj set Cionci dalle ore 19 alle ore 21 e poi spettacolo di musica del gruppo Maryland, voce: Marina Santelli. Cena sotto le stelle con la cucina vegana e vegetariana di Ricanda, l’Orto del Gusto. Il gruppo Vamos a Bailar si esibirà dalle 21 alle 22,30 in Piazzale Parazzi. Il forno La Briciola propone “La tavolozza dei colori”, una speciale degustazione nel salotto di Galleria Virgilio. In via Cavallotti, presso il forno Acquolina in Bocca, si potranno gustare risotto alla pilota e proposte golose per tutti i palati. Sempre in via Cavallotti, la Salumeria Maestri proporrà salumi e specialità gastronomiche tradizionali.

Dj set anche presso il salotto estivo del Cafè Matisse, con Dj Motta e Maestro alla console dalle ore 19 alle ore 00,30. Ricco apericena dalle ore 19 presso il Wine Bar La Perla in Piazza Veronesi. In centro si potrà scegliere tra diversi menù: piadine, tigelle e salumi a cura di Tigellamente, i piatti della tradizione contadina offerti in un’ampia scelta di primi, secondi e dolci dalla Locanda del Ginnasio Vamos a Bailar proseguirà lo spettacolo di danza in Piazza Matteotti dopo l’esibizione dei Gatti Matti. Sempre in Piazza Manzoni, dalle ore 19 apericena offerto da Pellicceria Manzoni 26 che farà sfilare modelle con la nuova collezione autunno/inverno. Presso il Metropolis Bar in Piazzetta Orefice concerto degli Spingi Gonzales. A La Rotonda Giardini dj set Mauro Ampollini dalle ore 23,00. In Via Grossi, presso Peccati di Gola, degustazioni all’aperto. Sarà presente anche lo stand di Porkettamanetta di fronte al Mu.Vi.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti