Cronaca
Commenta

Rotatorie Conad e Diotti, ancora manovre 'garibaldine'. Il caos dovrebbe presto finire

Un caos, quello delle due rotonde Diotti e Conad, che dovrebbe concludersi fortunatamente a breve. Sono in fase di ultimazione infatti i lavori sul tratto di ex statale che collega le due rotatorie. La speranza è che cessi l’anarchia

CASALMAGGIORE – La foto, di ieri, è di una lettrice, ferma allo stop che dal viale della stazione si immette alla rotonda Conad in attesa del semaforo verde. Dall’altra parte della strada un auto – probabilmente di un autista con una certa fretta – decide di imboccare in senso contrario la corsia d’uscita dalla rotonda per poi andarsene verso il centro città. “Passo quasi tutti i giorni da lì – ci racconta – e di manovre così ne vedo tutti i giorni. C’è anche chi, dopo quella stessa manovra, se ne va in centro girando in senso contrario a quello della rotonda”. Un caos, quello delle due rotonde Diotti e Conad, che dovrebbe concludersi fortunatamente a breve. Sono in fase di ultimazione infatti i lavori sul tratto di ex statale che collega le due rotatorie, da notizie informali l’asfaltatura potrebbe già essere fatta stanotte. La speranza è che cessi l’anarchia di questi giorni e si torni a percorrere le strade con un po’ più di sicurezza e possibilmente in osservanza di ciò che prescrive il Codice della Strada.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti