Commenta

Perdita d'acqua in piazza
Garibaldi, Padania Acque
interviene tempestivamente

Rimosso il porfido, con l'escavatore si è proceduto per una profondità di 50 cm per un metro e mezzo circa di scavo. Individuata la falla è stata posta una 'pezza' e poi ricoperto il tutto. All'operazione seguirà un periodo di assestamento del terreno, con la posa del catrame

CASALMAGGIORE – Tempestivo intervento di Padania Acque ieri in piazza Garibaldi in corrispondenza dell’uscita di via Marconi (di fronte all’ex ufficio anagrafe) per una perdita d’acqua. A segnalarla diversi cittadini che avevano notato il ristagno liquido. “Lo abbiamo saputo e siamo intervenuti subito – sottolineano i tecnici di Padania Acque – e non è stata un’operazione semplice. Potevamo correre il rischio di dover scavare parecchio. Fortunatamente abbiamo individuato quasi subito il taglio sulla porzione di tubo della rete idrica. Il problema è che le tubature non sono recenti e sono tutte inguainate”.

La porzione di strada è stata isolata, a compiere l’intervento una ditta bresciana. Rimosso il porfido, con l’escavatore si è proceduto per una profondità di 50 cm per un metro e mezzo circa di scavo. Individuata la falla è stata posta una ‘pezza’ e poi ricoperto il tutto. All’operazione seguirà un periodo di assestamento del terreno, con la posa del catrame. In seguito (minimo 40 giorni) verrà risistemato il porfido.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti