Commenta

Temperature crollate anche di 10°. 
Estate già finita? No solo tornata
“normale”. Ferragosto col sole 

Le piogge sparse e l’aria fresca arrivate già nella giornata di ieri hanno portato un calo tangibile delle temperature, un crollo che al Nord, in molte zone, come la nostra, è stato anche tra i 10 e i 15 gradi.

La giacca, il maglioncino di cotone, il giubbetto di jeans, la felpa. Sono davvero pochi quelli che in queste ultime ore non si sono rimessi un capo d’abbigliamento con le maniche lunghe. Specie ieri  sera o questa mattina. La pioggia e l’aria fresca arrivate già nella giornata di ieri hanno portato un calo tangibile delle temperature, un crollo che al Nord, in molte zone, come la nostra, è stato anche tra i 10 e i 15 gradi. Dopo i picchi “africani” e il caldo record delle scorse settimane, ecco dunque un repentino abbassarsi dei valori che ha sorpreso e diviso: da una parte chi dice finalmente di essere tornato a respirare, dall’altra chi invece sente freddo.. Estate già finita alle porte del Ferragosto? No, tranquillizzano gli esperti. Solo tornata alla normalità, con caldo che nei prossimi giorni sarà comunque normale per la stagione e decisamente sopportabile. Oggi, secondo le previsioni dovremmo assistere al trasferimento dell’instabilità verso il Centro e poi gradualmente verso il Sud. Ci attende un fine settimana soleggiato ma non afoso, nonostante un rialzo termico che si farà sentire a partire dal Nord e dalle regioni tirreniche, per la nuova espansione dell’anticiclone da ovest. Anche il Ferragosto sarà per lo più soleggiato, con temperature in ulteriore aumento. Farà caldo, ma se paragonato al periodo precedente, la calura sarà ben più sopportabile. Non è esclusa qualche nube di passaggio, ma piogge all’orizzonte che possano guastare il ponte di Ferragosto per ora non sono in programma.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti