Cronaca
Commenta

Aido, la campagna "Un Sorriso per la vita" parte venerdì sera da Quattrocase

Una iniziativa presentata nelle scorse settimane, che però parte giusto venerdì con la tappa di Quattrocase e le sue zucche (prima serata dell’intero weekend): qui sarà possibile acquistare confezioni di riso con lo stemma di Aido, messe a disposizione dalla riseria Campanini di San Giorgio di Mantova.

Nella foto Tolomei, Mazzini e Fomiatti, vicepresidente, presidente e membro del gruppo giovani di Aido

QUATTROCASE (CASALMAGGIORE) – Dal sorriso al riso. O viceversa. Il tutto però per una buonissima causa. L’Aido di Casalmaggiore, San Giovanni e Solarolo Rainerio inizierà proprio nelle prossime ore una campagna di sensibilizzazione verso la donazione degli organi e lo farà con una iniziativa molto particolare già approvata dal Comitato Regionale della Lombardia e che potrebbe diventare un appuntamento fisso annuale. Una iniziativa presentata nelle scorse settimane, che però parte giusto venerdì con la tappa di Quattrocase e le sue zucche (prima serata dell’intero weekend): qui sarà possibile acquistare confezioni di riso con lo stemma di Aido, messe a disposizione dalla riseria Campanini di San Giorgio di Mantova, che ha accettato di fare anche da testimonial. Il ricavato della vendita finirà appunto ad Aido.

“Un Sorriso per la vita”, si chiama così la nuova campagna di solidarietà, vivrà poi altre tappe: detto che lo stand a Quattrocase e le sue zucche durerà fino a domenica (giorno di chiusura della manifestazione in frazione), i prossimi appuntamenti saranno alla Festa di fine estate (3 settembre) al parco della Posta a Casalmaggiore con l’Orchestra Fausto Tenca e i New Trolls, alla Festa della Zucca (14-17 settembre) in piazza Garibaldi a Casalmaggiore, all’ingresso dell’ospedale Oglio Po (27-28 settembre) e alla Festa del Volontariato a Fossacaprara (30 settembre-1 ottobre).

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti