I commenti sono chiusi

Marcaria, le telecamere si
fanno attendere. Minoranza
con Simonazzi interroga

L’interrogazione protocollata da Simonazzi si rivolge all’assessore alla Vigilanza e Sicurezza Enrico Lungarotti e al comandante della Polizia Locale Monica Allegri. Il documento, però, prevede anche il coinvolgimento della ditta GNS Group Srl, cui è stata affidata l’operazione.
Nella foto una delle zone dove sarà installata una telecamera

MARCARIA – Si interroga sulla situazione delle telecamere di videosorveglianza, Stefano Simonazzi, capogruppo di Marcaria 2016 e candidato sindaco due anni or sono. “Noi a febbraio, come scritto nell’interrogazione – scrive Simonazzi – avevamo segnalato che, seppur fosse dichiarato dall’assessore il contrario, le telecamere non erano ancora state installate, a distanza di 6 mesi dalla determina”.

“Oggi a distanza di oltre un anno – precisa Simonazzi, oggi consigliere di minoranza – ne sono state installate 4 su 6 e non sappiamo se sono attive o meno. Ci chiediamo quando finiranno l’installazione visto che 14 mesi dalla determina di gara, e oltre 12 dalla determina di affidamento, ci sembrano un tempo incredibile per montare 6 telecamere, tanto più che a febbraio era già tutto predisposto, come viene dichiarato nella risposta che ci è stata fornita all’interrogazione di febbraio. Non sappiamo cosa abbia portato a questi tempi biblici e nessuna informazione arriva sui tempi di attivazione e di completamento del progetto”. Da qui l’interrogazione protocollata da Simonazzi, che si rivolge all’assessore alla Vigilanza e Sicurezza Enrico Lungarotti e al comandante della Polizia Locale Monica Allegri. Il documento, però, prevede anche il coinvolgimento della ditta GNS Group Srl, cui è stata affidata l’operazione.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti