Commenta

Riapre il ponte
di barche
di Torre d'Oglio

Chiuso dal 27 maggio per livelli del fiume troppo basi e lavori, il ponte riapre giovedì 31 agosto alle 12. E' stata un'estate di polemiche, e il dibattito sulle possibili soluzioni da adottare, è ancora aperto.

VIADANA/MARCARIA- Riapre alle 12 del 31 agosto il ponte in chiatte di Torre d’Oglio che è chiuso dal 27 maggio per la siccità e i livelli del fiume troppo bassi. Lo ha comunicato l’Area Lavori pubblici della Provincia. “A seguito dell’aumento del livello idrometrico del fiume Oglio di circa 60 cm per effetto dei maggiori deflussi da monte, della riduzione dei prelievi per uso irriguo e grazie all’esecuzione di una serie di lavori di manutenzione, in parte di carattere straordinario (sostituzione assito in legno del piano viabile; sostituzione e riparazione della struttura metallica portante sottostante l’assito in legno e sovrastante le barche lato San Matteo; livellazione topografica del fondale e del galleggiamento delle barche; dragaggio scarpata fiume lato Cesole;  riduzione della pendenza della ponticella fissa lato Cesole; allungamento della parte centrale del ponte per permettere l’aggancio in sicurezza della ponticella mobile con la ponticella fissa in condizioni di minima portata del fiume), il ponte è ora nelle condizioni di poter essere transitabile”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti