Commenta

L'edicolante a domicilio,
l'avventura quotidiana di
Rosa Durantini a San Martino

Una “signorina” molto in gamba, gentile ed educata nel soddisfare con garbo le richeste della clientela. "Abbiamo cominciato questo lavoro io e la mia amica Bruna Varini, quando ha chiuso l’Europhon, lasciando a casa moltissimi dipendenti - racconta Rosa - . Bruna resta in negozio ed io mi occupo delle consegne".

SAN MARTINO DALL’ARGINE – Non risolverà il problema della crisi nell’editoria ma una mano alla diffusione dei giornali la dà certamente. Rosa Durantini, 69 anni anche se non li dimostra, tutte le mattine in bicicletta fa il giro di San Martino dall’Argine, portando i giornali a domicilio. Pioggia, vento, caldo, freddo, col sole o con la nebbia da diciassette anni sempre lo stesso lavoro.

Una “signorina” molto in gamba, gentile ed educata nel soddisfare con garbo le richeste della clientela. “Abbiamo cominciato questo lavoro io e la mia amica Bruna Varini, quando ha chiuso l’Europhon, lasciando a casa moltissimi dipendenti – racconta Rosa – . Bruna resta in negozio ed io mi occupo delle consegne”. Senza scendere mai dalla sella, per non perdere tempo, Rosa si accosta alle finestre infilando delicatamente tra i vasi di fiori e tapparelle alzate il giornale con le ultime notizie.

“Sono diciassette anni che lo faccio, con passione e amore” si confida Rosa Durantini sospendendo un attimo le consegne per rispondere educatamente alla curiosità del cronista. Un lavoro costante e puntuale che si ripete tutte le mattina, da oltre tre lustri. Rosa parte dall’edicola e pedalando percorre tutto il paese tornando solo quando ha finito la cinquantina di copie caricate sul cestino della bici. “Sì, mi piace questo ruolo e non mi costa fatica”.

Un lavoro davvero encomialbile, che i cittadini di San Martino dimostrano di apprezzare e gradire, stando in casa comodamente seduti in attesa delle ultime notizie senza dover uscire a comprarsi il giornale. Anche se così si perde l’occasione di ammirare l’ordine e la puntualità dei giornali distesi su un lungo tavolo allestito dalla collega di Rosa, Bruna Varini anche lei a disposizione sin dalle prime ore del mattino, come si addice ad una vera edicolante.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti