Commenta

Nuovi migranti a Bozzolo, il
sindaco Torchio smorza le
voci che circolano: "Illazioni!"

"Escludo nella maniera piú categorica tale evenienza. Invito a verificare le notizie onde evitare spiacevoli conseguenze da parte della proprietà ed a considerare che nella nostra città é giá presente il numero massimo di profughi compreso tra le tredici e le quindici unità"

BOZZOLO – La notizia si era diffusa a macchia d’olio, scatenando la solita ridda di polemiche e preoccupazioni. Secondo l’illazione a Bozzolo sarebbero dovuti arrivare altri migranti nella casa di Proprietà del Navarolo, in villaggio Traldi. A smentirla, chiudendo ogni polemica, il sindaco Giuseppe Torchio. “In relazione alle incessanti illazioni che darebbero come probabile ed imminente una nuova ed aggiuntiva presenza di migranti nella casa di proprietà del Consorzio di Bonifica Navarolo, posta in Villaggio Traldi (terz’ultima casa) in Bozzolo, dopo il colloquio della scorsa settimana e ripetuto oggi con il Presidente Guglielmo Belletti, escludo nella maniera piú categorica tale evenienza. Invito a verificare le notizie onde evitare spiacevoli conseguenze da parte della proprietà ed a considerare che nella nostra città é giá presente il numero massimo di profughi compreso tra le tredici e le quindici unità”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti