Un commento

Viadana-Boretto a senso unico
alternato. Cavatorta: "Provincia
di Reggio non ci ha avvisato"

Non vi sono però state ulteriori comunicazioni sulla riapertura del doppio senso. “Attendiamo anche noi di sapere qualcosa dalla Provincia di Mantova, in contatto con quella di Reggio, ma al momento siamo all’oscuro” sottolinea con insoddisfazione Cavatorta.

VIADANA/BORETTO – Disguidi e mancate comunicazioni hanno fatto infuriare alcuni automobilisti che mercoledì hanno utilizzato il ponte Viadana-Boretto, che rimane – treno a parte – la via più veloce per raggiungere l’Emilia Romagna ora che il ponte di Casalmaggiore è chiuso. Ad arrabbiarsi anche il sindaco di Viadana Giovanni Cavatorta.

“Abbiamo saputo solo da segnalazioni di alcuni cittadini di passaggio che il ponte Viadana-Boretto mercoledì è stato regolato a senso unico alternato: la decisione non è stata presa dalla Provincia di Mantova, ma da quella di Reggio, che però non ha avvertito nessuno. Crediamo sia il caso, in questi momenti di emergenza, di collaborare un po’ di più e di informare”. Ricordiamo infatti che il ponte Viadana-Boretto, dopo la chiusura di quello Casalmaggiore-Colorno, era stato aperto a doppio senso, proprio per favorire un deflusso più veloce del traffico, notevolmente appesantito.

Pare che mercoledì la chiusura sia stata dettata dalla sistemazione di alcuni piloni. Non vi sono però state ulteriori comunicazioni. “Attendiamo anche noi di sapere qualcosa dalla Provincia di Mantova, in contatto con quella di Reggio, ma al momento siamo all’oscuro” sottolinea con insoddisfazione Cavatorta.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Zibibibbo Setteottonove

    Cavatorta ha ragione, ma visto il grosso caos in corso, può anche farsi proattivo e far chiamare la provincia tutte le sere e tutte le mattine…..