Commenta

Viadana e Rivarolo del Re,
in vendita le mele benefiche:
il ricavato contro sclerosi multipla

Proprio l’Associazione Sclerosi Multipla, infatti, otterrà il ricavato. Rete Rosa di Viadana chiede a chiunque sia disponibile come volontario di mettere a disposizione per un turno di presenza e per diffondere l’iniziativa. Anche a Rivarolo del Re banchetti organizzati in vari punti.

VIADANA – Rete Rosa di Viadana scende in piazza nel prossimo weekend. L’associazione infatti, sabato 7 e domenica 8 ottobre, venderà in piazza Manzoni a Viadana cassette di mele: la finalità dell’iniziativa organizzata dall’associazione di Viadana è benefica. Durante la due giorni, infatti, la vendita delle mele porterà a un ricavato che verrà poi devoluto a favore della ricerca per trovare una cura contro la sclerosi multipla. Proprio l’Associazione Sclerosi Multipla, infatti, otterrà il ricavato. Rete Rosa di Viadana chiede a chiunque sia disponibile come volontario di mettere a disposizione per un turno di presenza e per diffondere l’iniziativa.

Anche Rivarolo del Re partecipa all’iniziativa: volontari delle locali associazioni e consiglieri comunali saranno presenti davanti alle chiese all’uscita delle S. Messe con il banchetto per vendere i sacchetti di mele. Il costo è di 9 euro al sacchetto e il ricavato va integralmente ad AISM. Queste le presenze dei banchetti negli orari delle messe: sabato 7 ottobre dalle 19 a Rivarolo del Re davanti alla chiesa parrocchiale; domenica 8 ottobre a partire dalle 8 a Brugnolo presso sede Polisportiva; a partire dalle 9,30 a Villanova davanti alla chiesa parrocchiale; a partire dalle 11 a Rivarolo del re davanti alla chiesa parrocchiale. Il testimonial quest’anno è lo chef Alessandro Borghese.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti