Feste e turismo
Commenta

Asilo Braga, dalla Festa dei Nonni ai corsi di inglese parte altro anno di magia a Ponteterra

“La scuola più bella del mondo” in primavera ristrutturerà la muraglia e con l’aiuto delle mamme si colorerà di nuovo. E’ già partito inoltre l’Equity crowdfunding per realizzare La Porta delle Nuvole, un sogno che così come “la stanza dell’Arcobaleno” verrà realizzato con l’aiuto e il cuore di tutti nei prossimi mesi.

PONTETERRA (SABBIONETA) – Riparte la scuola materna Braga a Ponteterra, con nuovi grandi, nuovi piccoli e nuovi mezzani, arrivano le foglie dell’autunno e con loro i lavoretti dei bambini a tema. Le mamme della “Associazione Genitori Crescere il Bene” Donatella Davo e Daniela Vicini Casarola hanno organizzato tutto aiutate dalle rappresentanti dei genitori Maela Cauzzi, rappresentante della sezione scuola materna, e Giulia Pecchini, rappresentante della sezione Primavera.

Così grazie alla amicizia sia con l’amministrazione comunale che con le opposizioni che si sono sempre prodigate per la scuola, ora il CDA è composto dalla Presidente Elisa Gandini, dal Vice presidente Alessandro Maroli e dai membri del consiglio Pietrangelo Gozzi, Elena Ferrari, con i rappresentanti dei Genitori Maela Cauzzi e Giulia Pecchini. L’anno è partito subito con festa dei nonni: domenica pomeriggio grazie al cuore generoso delle maestre Samantha Bottoli e Claudia Diotti e l’assistente Lia Pederzani che anche di domenica hanno messo a disposizione il dono del loro lavoro e la loro unicità.

“Come pifferai magici sono state seguite dai bambini nei canti e nei giochi con i propri nonni – spiegano i genitori – . Integrare i nonni nei giorni giocosi dell’asilo è una risorsa unica, insostituibile: infatti hanno partecipato tutti, 30 bambini più 30 nonni, oltre ai genitori e ai fratelli maggiori hanno raggiunto l’allegra combriccola due ore dopo per la Tombola-Bingo”. La Tombola-Bingo era una novità del nuovo anno e ha dato certamente un tocco di vitalità alla giornata e ha permesso di pagare completamente le spese per il buffet, offerto gratuitamente dalla scuola, e dei premi. L’avanzo è stato disposto all’acquisto di una lava stoviglie per il doposcuola “Il Compitiamo” che ha sede nell’oratorio dei Ponteterra grazie alla benevolenza di Don Samuele Riva, che ospita ormai i bambini passati alle elementari. Il dopo scuola è stato aperto dalle mamme del “Crescere il Bene” nel 2016 e consta ormai di 18 bambini seguiti nel dopo-scuola dalle maestre Mina Avigni e Carla Magni nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 12,30 alle 17 per chi consuma il pranzo in oratorio o senza il pranzo dalle 14 alle 17.

Oltre alle lezioni di musica tenute dalla maestra Monica e le lezioni di ginnastica con Mirco Bernardi nella palestra di Sabbioneta che erano state una novità del 2016-2017, per il 2018 vi sarà una nuova iniziativa culturale della Braga: si parte anche una volta alla settimana con le lezioni di inglese con la madrelingua Annerly Gordon, lezioni differenziate per i piccoli, mezzani e grandi. Il tutto è stato caldeggiato dalle due mamme e seguito direttamente dalle rappresentanti Giulia Pecchini e Maela Cauzzi che hanno reso fattibile questa nuova iniziativa. “La scuola più bella del mondo” in primavera ristrutturerà la muraglia e con l’aiuto delle mamme si colorerà di nuovo. E’ già partito inoltre l’Equity crowdfunding per realizzare La Porta delle Nuvole, un sogno che così come “la stanza dell’Arcobaleno” verrà realizzato con l’aiuto e il cuore di tutti nei prossimi mesi.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti