Commenta

Tea Servizi, nuovo punto
vendita luce e gas inaugurato
in centro a Viadana

"Non poteva mancare qui a Viadana il contatto diretto con i clienti per essere vicini alle loro esigenze, ascoltare le necessità e velocizzare le pratiche e sopratutto creare soluzioni economiche in questi tempi di contrazione delle spese" ha spiegato il presidente di Tea Massimiliano Ghizzi.

VIADANA – Non c’è bisogno di interpellare economisti o consulenti aziendali per sapere quanto la voce “bollette” incida sui bilanci delle famiglie e delle attività in genere. Nell’ottica del risparmio e dei prezzi convenienti si muovono oggigiorno quasi tutti i fornitori di energia proponendo agli utenti offerte sempre più interessanti allo scopo di strapparsi indubbiamente i clienti l’un l’altro ma anche per venire incontro alle difficoltà che la congiuntura effettivamente crea.

Su tale aspetto ha posto l’accento il presidente del Gruppo Tea Servizi Massimiliano Ghizzi nell’inaugurare il nuovo punto vendita luce e gas da sabato mattina attivo a Viadana in via Circonvallazione Fosse. “Non poteva mancare qui a Viadana il contatto diretto con i clienti per essere vicini alle loro esigenze, ascoltare le necessità e velocizzare le pratiche e sopratutto creare soluzioni economiche in questi tempi di contrazione delle spese” ha spiegato il dirigente. Al taglio del nastro ha partecipato anche il sindaco Giovanni Cavatorta, il quale ha preso la parola per sottolineare come tra il Comune e il gruppo Tea si siano rinsaldati i rapporti anche in previsione del completamento del collettore fognario a Cizzolo e Cavallara nell’ottica di garantire un servizio sempre più funzionale e soddisfacente all’intera comunità.

Presente anche una delegazione della squadra locale di rugby con Matteo Scazza e i giocatori Nicholas Gelati, Pietro Moreschi e Gabriele Manganello. A loro sono andati gli auguri del presidente Ghizzi per un’attività sportiva sempre più proficua. E’ seguito un assortito buffet allestito per l’occasione con piccoli gadget in omaggio.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti