Commenta

San Martino dall'Argine
ha una nuova biblioteca
"Una grande soddisfazione"

Il taglio del nastro è stato fatto da uno dei bambini presenti, e finalmente si è entrati nella nuova biblioteca, luminosa, funzionale, accogliente e colorata; arredi nuovi, tutta al piano terra e accessibile per i disabili. Durante la visita, sono stati distribuiti i segnalibri che i bambini delle Scuole di San Martino hanno preparato.

SAN MARTINO DALL’ARGINE – E’ stata un’inaugurazione davvero partecipata e sentita quella della nuova Biblioteca di San Martino dall’Argine. Alle 10 in punto, è iniziata la parte istituzionale, che ha visto alcuni brevi interventi dei presenti. Ha iniziato il Sindaco Alessio Renoldi, sottolineando gli sforzi fatti dall’Amministrazione per sistemare e allestire i locali. Il Sindaco ha anche sottolineato l’importanza delle biblioteche moderne, diverse dal passato, spazi multifunzione che possono essere fruiti per laboratori, corsi, presentazioni, lettura e studio.

Sono poi intervenuti Nicola Leoni e Davide Bassi, rispettivamente presidente e coordinatore del Sistema Bibliotecario Ovest Mantovano, che hanno rimarcato la funzione del “sistema”, che permette di avere qualsiasi libro o dvd di tutta la provincia direttamente nella propria biblioteca, gratuitamente. Ha parlato il dirigente AUSER Egidio Berni, che ha evidenziato il valore aggiunto della collaborazione del Centro Anziani per garantire la maggior numero di ore di apertura. Grazie ad alcuni volontari infatti, la Biblioteca garantirà un’apertura giornaliera, dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 18.30 e il sabato mattina dalle 9.30 alle 12.30. Ha parlato infine Marika Guindani, della Cooperativa Viridiana, soggetto gestore della Biblioteca, che ha esposto tutti i nuovi servizi che potrebbero partire nella nuova struttura: corsi, laboratori, letture animate, gruppo di lettura per anziani, presentazioni di libri etc…

Il taglio del nastro è stato fatto da uno dei bambini presenti, e finalmente si è entrati nella nuova biblioteca, luminosa, funzionale, accogliente e colorata; arredi nuovi, tutta al piano terra e accessibile per i disabili. Durante la visita, sono stati distribuiti i segnalibri che i bambini delle Scuole di San Martino hanno preparato apposta nei giorni precedenti l’inaugurazione, e il venerdì soprattutto, durante la visita delle varie classi. Davvero tanta soddisfazione da parte di tutti, perché il paese torna ad avere una biblioteca.

Entusiasta il Sindaco Renoldi: “Davvero una bella soddisfazione, ci abbiamo creduto fin dal primo giorno di questa amministrazione, ma per problemi economici abbiamo sempre dovuto rimandare. Ora che abbiamo messo i conti a posto, ci siamo permessi questo piccolo investimento. Speriamo che Regione Lombardia, anche attraverso il buon esito del referendum, possa ottenere ancora maggiori risorse dallo stato in futuro, che ci permetterebbero ulteriori investimenti in paese. Abbiamo tante idee, ma i soldi che arrivano da Roma calano ogni anno. Ora comunque godiamoci questo momento, finalmente anche San Martino ha una biblioteca come si deve”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti