Cronaca
Commenta

Roncadello e Casalmaggiore, due furti a segno nei cimiteri: c'è un problema sicurezza

Protagonista una donna che si è vista trafugare la borsetta, dopo aver rotto il vetro dell’auto, mentre era al cimitero e due anziani a Casalmaggiore. Il tutto registrato ieri pomeriggio. Qualche giorno fa il furto dei fiori

RONCADELLO – Una vera e propria banda dei cimiteri, specializzata nei furti. Almeno due i colpi registrati ieri dagli uomini dell’Arma. Il primo a Roncadello. Protagonista una donna che si è vista trafugare la borsetta, dopo aver rotto il vetro dell’auto, mentre era al cimitero. E’ successo ieri pomeriggio, poco dopo le 17, a Roncadello di Casalmaggiore. La donna era andata a far visita ai defunti. Parcheggiata la propria auto era entrata. Un breve giro prima di uscire per riprendere la strada di casa. Ma giunta alla vettura l’amara sorpresa. La borsa non c’era più, asportata da qualche malfattore dopo aver rotto il vetro dell’auto con l’ausilio probabilmente di un qualche corpo contundente. Alla donna non è restato che sporgere denuncia contro ignoti dai Carabinieri. Il secondo furto è avvenuto ai danni di due anziani al cimitero di Casalmaggiore. Una situazione che, unita a quella denunciata qualche giorno fa del furto di fiori direttamente all’interno delle strutture cimiteriali, pone in primo piano il problema della sicurezza nei luoghi di sepoltura dei morti.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti