Commenta

Casa delle Arti e del Gioco,
a Drizzona esposti i ritratti
del Maestro Mario Lodi

La Mostra è visitabile, senza prenotazione, durante i fine settimana di novembre: sabato 11 e domenica 26 novembre 9,30-12 e 14,30-17; domenica 12 novembre 9,30-12; sabato 18, domenica 19 e sabato 25 novembre 14,30-17. È richiesto un contributo alle spese della Casa delle Arti e del Gioco – Mario Lodi.

DRIZZONA – Riprende la collaborazione tra le due Associazioni, Casa delle Arti e del Gioco e La Scuola del Fare, iniziata nella Primavera 2017 con il Progetto Arte e Scrittura del bambino, argomenti tanto cari al Maestro Mario Lodi, che si continuerà a sviluppare fino alla Primavera 2018.

Casa delle Arti e del Gioco, fondata nel 1989 e La Scuola del Fare, ente Accreditato dal Miur per la formazione che opera dal 1995, hanno l’ambizione di proseguire insieme nel tempo per parlare di Formazione, di Scuola, del Fare Scuola oggi, volendo rivalutare la ricchezza del passato, tornando ai temi importanti della Pedagogia che sottendono i processi educativi, la Didattica, l’Organizzazione, i compiti delle Agenzie Educative, in una società che si sta dimenticando della Cultura dell’Infanzia e del ruolo importante che la Scuola deve avere nella sua difesa.

L’idea di unire risorse, competenze, ricerca pedagogica ed energie, dopo gli esiti positivi di marzo, prosegue con convinzione in questo autunno per offrire qualificate proposte di formazione che alimentano la Scuola Attiva. La Formazione perciò prosegue con un percorso di 19 ore dedicate agli approfondimenti didattici e metodologici intorno alle proposte di Scuola Attiva, con la presenza di maestri impegnati da anni e quotidianamente nel lavoro in classe: Barbara Bertoletti, Enrica Buccarella e Franco Lorenzoni. Riapre al pubblico la Mostra Ritratti con i primi lavori di ricerca e sperimentazione condotti da un giovane maestro Mario Lodi che ne consegnano intatta la sensibilità, i dubbi e la ferma convinzione che ogni bambino ha potenzialità espressive tutte da scoprire, che vanno accompagnate come educatori attenti e positivi. Esposte per la prima volta alla Casa delle Arti e del Gioco – Mario Lodi a Marzo 2017, sono disegni e pitture realizzati dai bambini delle classi 3ª, 4ª e 5ª, dal 1948 e fino al 1954, durante il primo incarico di insegnamento del Maestro Mario Lodi a San Giovanni in Croce.

La Mostra è visitabile, senza prenotazione, durante i fine settimana di novembre, nei giorni e negli orari seguenti: sabato 11 e domenica 26 novembre 9,30-12 e 14,30-17; domenica 12 novembre 9,30-12; sabato 18, domenica 19 e sabato 25 novembre 14,30-17. È richiesto un contributo alle spese della Casa delle Arti e del Gioco – Mario Lodi. L’équipe della Casa delle Arti sarà a disposizione per accogliere i visitatori.
Domenica 5 novembre (ore 10-13 e 14,30-17,30) sarà possibile anche seguire “Bernardi e gli altri. L’arte infantile, la cultura del bambino e la scuola di Mario Lodi nei dipinti della mostra Ritratti”. Si tratta di un seminario-laboratorio con Barbara Bertoletti, della durata di 6 ore. Seguirà, nella stagione 2018, un lavoro di approfondimento sul Giornale A&B adulti e bambini che vogliono diventare amici, prima e unica esperienza che ha dato voce autentica ai pensieri e ai racconti di tanti bambini, attraverso il lavoro di tanti insegnanti in tutta Italia.

V.R.

© Riproduzione riservata
Commenti