Cronaca
Commenta

Ponte: incontro in Comune per fare il punto su conseguenze chiusura e sui futuri interventi

A Casalmaggiore con il sindaco Filippo Bongiovanni, l'assessore al Bilancio Marco Poli e i referenti provinciali o zonali delle associazioni di categoria presenti nel territorio casalasco. Nell'ottica di una richiesta alla Regione di far dichiarare al Governo lo Stato di Emergenza per la zona è stato richiesto di raccogliere più dati possibile per evidenziare i danni subiti sul territorio, come ad esempio il numero di associati presenti nei territori casalaschi ; numero di lavoratori parmensi nelle aziende casalasche; eventuali comunicazioni di perdita di fatturato da parte degli associati.

CASALMAGGIORE _ Mercoledì 8 novembre alle 17 si è svolto presso la sala consiliare un incontro tra il Sindaco del Comune di Casalmaggiore Filippo Bongiovanni e l’assessore al Bilancio Marco Poli con i referenti provinciali o zonali delle associazioni di categoria presenti nel territorio casalasco.

L’obiettivo dell’incontro è stato quello di fare un punto della situazione aggiornata sullo stato dei futuri interventi sul Ponte di Casalmaggiore sul Fiume Po e sulla SP 343 ‘ Asolana ‘ e di parlare delle conseguenze economiche che il territorio casalasco sta subendo a causa dell’interruzione del traffico sul ponte.

Nell’ottica di una richiesta alla Regione Lombardia di far dichiarare al Governo lo Stato di Emergenza per la zona è stato richiesto di raccogliere più dati possibile per evidenziare i danni subiti sul territorio, come ad esempio il numero di associati presenti nei territori casalaschi ; numero di lavoratori parmensi nelle aziende casalasche; eventuali comunicazioni di perdita di fatturato da parte degli associati.

Alla riunione hanno partecipato rappresentanti di Confcommercio, Confindustria, Api, Confartigianato, CNA, Libera Confagricoltura e Coldiretti. Erano inoltre presenti il Presidente Alessandro Pastacci e Claudio Cerioli direttore  dell’Agenzia del Trasporto Pubblico Locale Cremona-Mantova per discutere di eventuali rafforzamenti nel trasporto su gomma nella zona casalasca.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti