Commenta

La Pomì Casalmaggiore
(con Stevanovic e Rondon)
premiata alla Festa del Torrone

Ma la mattinata non si è conclusa qui. Le ragazze, insieme al presidente Massimo Boselli Botturi, si sono recate al Consorzio Agrario Provinciale a Costa Sant'Abramo per l'inaugurazione dei locali dopo la ristrutturazione.
Foto Manuel Bongiovanni

CREMONA – Reduci dalla bella prestazione del PalaIgor di Novara, il capitano della Pomì Casalmaggiore Jovana Stevanovic e Giulia Rondon, in rappresentaza di tutta la squadra, sono salite, nella mattinata di domenica 26 novembre, sul palco di Piazza Duomo a Cremona, introdotte da Eleonora Busi, per ricevere un importante riconoscimento. In occasione della consueta Festa del Torrone, manifestazione che da anni si tiene a Cremona sempre ricca di visitatori, l’organizzazione della manifestazione ha voluto premiare la VBC Pomì Casalmaggiore “Per i grandi successi sportivi che hanno contribuito a promuovere l’immagine della Città a livello nazionale ed internazionale”, questo il testo inciso sulla targa consegnata al capitano oltre ad un cesto di prodotti Sperlari consegnato a Giulia Rondon.

Ma la mattinata non si è conclusa qui. Le ragazze, insieme al presidente Massimo Boselli Botturi, si sono recate al Consorzio Agrario Provinciale a Costa Sant’Abramo per l’inaugurazione dei locali dopo la ristrutturazione. Tante le persone che hanno voluto scambiare due chiacchiere con le giocatrici e complimentarsi con loro strappando anche qualche foto ricordo.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti