Cronaca
Commenta

Vicobellignano, comune escute fideiussione e potrà completare lotto "Case del Parmigianino"

Ricordiamo che le opere dovevano essere consegnate entro dieci anni dal via alla lottizzazione, ossia nel 2016, ma queste sono state solo parzialmente realizzate, mai collaudate né certificate e da diverso tempo giacciono in stato di abbandono.

VICOBELLIGNANO (CASALMAGGIORE) – I lavori di urbanizzazione della lottizzazione “Case del Parmigianino”, in frazione Vicobellignano dietro la chiesa parrocchiale verranno finalmente terminati. Il comune di Casalmaggiore ha infatti escusso la fideiussione legata proprio all’urbanizzazione e agli accordi presi da amministrazioni precedenti (la lottizzazione venne approvata nel 2006, sindaco era allora Luciano Toscani) e potrà ora completare i lavori. La cifra impegnata è importante: si tratta infatti di 400mila euro.

Una cifra che verrà inserita a bilancio e naturalmente nel programma triennale dei Lavori Pubblici per il triennio 2017-2019. Ricordiamo che le opere dovevano essere consegnate entro dieci anni dal via alla lottizzazione, ossia nel 2016, ma queste sono state solo parzialmente realizzate, mai collaudate né certificate e da diverso tempo giacciono in stato di abbandono. Con l’ok dell’ufficio tecnico e dei servizi finanziari, ora serve solo il passaggio in consiglio comunale (mercoledì sera), dopo di che i lavori saranno sbloccati.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti