Commenta

Infanticidio tra Suzzara e
Luzzara: le indagini passano
alla Procura di Mantova

Le indagini si svolgeranno in modo rigoroso e ad ampio spettro, al fine di verificare le responsabilità dell’agente ed eventuali corresponsabilità, a titolo colposo, da parte di soggetti terzi. Le esequie dei minori saranno possibili appena ultimate le indagini tecniche autoptiche sui corpi.

MANTOVA – Riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato della Procura della Repubblica di Mantova. “La Procura della Repubblica di Mantova procede, essendo competente per territorio, in merito all’indagine sull’omicidio dei fratellini Kim e Lorenzo Benatti, rispettivamente di due e cinque anni, avvenuto il primo a Suzzara (MN) e il secondo a Luzzara (RE) nella giornata del 7 dicembre 2017.
Gli atti saranno trasmessi integralmente giovedì mattina all’Ufficio del Procuratore della Repubblica di Mantova dott.ssa Manuela Fasolato dalla Procura di Reggio Emilia, essendo stata completata la procedura, effettuata in quel territorio, di convalida dell’arresto per i fatti suddetti della madre dei bambini, che attualmente si trova in custodia cautelare presso un luogo di cura. Le indagini si svolgeranno in modo rigoroso e ad ampio spettro, al fine di verificare le responsabilità dell’agente ed eventuali corresponsabilità, a titolo colposo, da parte di soggetti terzi. Le esequie dei minori saranno possibili appena ultimate le indagini tecniche autoptiche sui corpi, che dovranno avvenire nel rispetto delle garanzie della difesa e con tempestività”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti