Cronaca
Commenta

Baslenga, restyling in vista per gli Italiani di società Allievi: il comune chiede fondi al Coni

La Fidal ha infatti già assegnato per il settembre del 2018 a Casalmaggiore e al centro Baslenga i campionati Italiani di società categoria Allievi, una prima volta assoluta per Casalmaggiore che già aveva ospitato in realtà gli Italiani di prove multiple.

CASALMAGGIORE – Il centro sportivo Baslenga di Casalmaggiore è pronto a rifarsi il lifting: lo svela la delibera di giunta numero 258 pubblicata il 12 dicembre all’albo pretorio del comune, dove il comune precisa di avere fatto richiesta mediante il fondo Sport e Periferia al Coni di una quota di 69.300 euro, pari al 70 per cento su un totale che arriva a poco meno di 100mila euro.

Il motivo? Dopo che la pista di atletica leggera è stata rifatta nel 2010, ecco che ora il cosiddetto, in gergo, ricarico, andrà fatto sulle lunette del salto con l’asta, su quella del salto in lungo e anche del salto in alto, senza dimenticare la sistemazione e la messa a punto della pedana del lancio del giavellotto. Un lavoro importante, perché si tratta di fette notevoli della struttura della Baslenga, centro che, se il finanziamento verrà ottenuto, potrà a quel punto tornare davvero a lucido e al massimo del proprio potenziale.

Il comune si è attivato per tempo e per questo Carlo Stassano, presidente dell’Atletica Interflumina, ha voluto ringraziare l’amministrazione: in realtà la mossa non è casuale. La Fidal ha infatti già assegnato per il settembre del 2018 a Casalmaggiore e al centro Baslenga i campionati Italiani di società categoria Allievi, una prima volta assoluta per Casalmaggiore che già aveva ospitato in realtà gli Italiani di prove multiple. In questo caso però si va oltre: sarà una competizione che, divisa in sezioni geografiche, porterà in Baslenga i migliori atleti della categoria del Nord Italia, con Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Piemonte e non solo.

La domanda è già stata presentata dal comune, dato che la possibilità di inoltrarla è scaduta il 15 dicembre a mezzanotte. Da qui la delibera che approva il progetto definitivo di adeguamento del centro sportivo Baslenga con l’impianto di atletica leggera, predisposto dall’ingegnere comunale Enrico Rossi. Qualora la risposta fosse positiva, i lavori partiranno già in primavera: a quel punto la Baslenga a settembre 2018 sarà tirata a lucido per il grande evento.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti