Commenta

Brindisi con volontari e
dipendenti: e sabato auguri
in musica con l'Estudiantina

Tre diversi momenti sono stati studiati, nei giorni e nelle score ore, dal comune di Casalmaggiore per dire grazie, con un brindisi dal sapore tipicamente natalizio, a chi si spende, come detto, per la comunità.
Nella foto i volontari del Piedibus e del trasporto disabili in comune (Foto Vincenzi Cerati)

CASALMAGGIORE – Spazio ai volontari, spazio ai dipendenti: spazio a chi lavora nell’ombra per portare avanti le varie attività del comune. Tre diversi momenti sono stati studiati, nei giorni e nelle score ore, dal comune di Casalmaggiore per dire grazie, con un brindisi dal sapore tipicamente natalizio, a chi si spende, come detto, per la comunità.

Del momento conviviale vissuto da Protezione Civile e Guardie Ecologiche Volontarie con brindisi assieme al sindaco Filippo Bongiovanni e all’assessore Pamela Carena sabato scorso già si era scritto. Successivamente l’assessore Sara Valentini, che coordina il servizio, assieme all’assessore Gianfranco Salvatore e al sindaco, hanno accolto i volontari che invece offrono una mano per quel che concerne il Piedibus e il cosiddetto Nonni a bordo, senza scordare il servizio di trasporto disabili, per un altro momento di ringraziamento sentito celebrato giovedì mattina sempre in sala giunta.

Giovedì nel tardo pomeriggio, infine, anche se i dipendenti non erano molti, in Auditorium Santa Croce la giunta quasi al completo – era assente solo l’assessore Pamela Carena perché impegnata al lavoro – ha ricevuto i dipendenti comunali dei vari settori, dalla Polizia, all’Ufficio Tecnico, all’Ufficio Cultura, e ancora Ufficio del Personale, Ragioneria, Segreteria, Ufficio Tributi, Anagrafe, Protocollo e Centro Servizi al Cittadino, donando a tutti, oltre al grazie e al solito brindisi, anche un biglietto omaggio per la mostra su Giuseppe Diotti con brochure della stessa.

Nella foto il saluto della giunta ai dipendenti in Auditorium Santa Croce

Un momento, quest’ultimo, che l’anno scorso non venne organizzato per le pressanti scadenze legate alla diatriba, poi risolta, della rete del gas, e che in un 2017 tendenzialmente più tranquillo, è stato invece riproposto. Sabato alle ore 21, infine, la banda dell’Estudiantina di Casalmaggiore, diretta dal Maestro Roberto Lupi, terrà il consueto concerto d’auguri al Teatro Comunale: in questo occasione il sindaco Bongiovanni farà un bilancio del 2017, che va a chiudersi.

G.G.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti