Un commento

Ferroni risponde a
Tascarella: "Io sono sveglio
lui ha la memoria corta"

"Da cinque anni fa ad adesso non è cambiato niente. Io denunciavo la questione allora e la denuncio adesso. Lui lo fa solo adesso. Ora, chi è che si è svegliato tardi?"

CASALMAGGIORE – “Il Consigliere Tascarella ha corta memoria. E mi spiace per lui che si prende un merito che non ha. Perché se avesse la memoria lunga ricorderebbe che la questione del sistema idrico minore l’avevo già tirata fuori ai tempi di re Claudio Silla, quando lui faceva parte della maggioranza e alla questione dei fossi non era neppure interessato”. Prosegue la querelle tra Orlando Ferroni e Calogero Tascarella (CNC). Due giorni fa il consigliere con delega alla Golena dell’amministrazione cittadina aveva parlato della necessità di tutelare il territorio ripristinando il sistema idrico minore (i fossi), ieri il consigliere di opposizione gli aveva ricordato che quando la questione fu portata in consiglio comunale Ferroni non aveva appoggiato l’iniziativa. Questa mattina la risposta. “Mi meraviglia che uno come Tascarella, di solito molto attento, si dimentichi del tempo in cui era in maggioranza. Ci sono gli articoli del tempo a ricordarlo. Io sono sveglio, magari si era addormentato lui. Io non avevo appoggiato in Consiglio la loro mozione proprio perché la ritenevo una mossa dettata dalla contrapposizione politica più che dal reale interesse per il territorio. E continuo a pensarla alla stessa maniera. Quando al tempo di Claudio Silla sollevavo la questione della pulizia e della messa in sicurezza dei fossi non avevo sentito nessuno dell’allora maggioranza darmi ragione. Io posso dire di aver parlato del sistema idrico minore e della tutela del territorio sia allora, quando ero in minoranza, sia adesso. Lui non può dire altrettanto. La differenza é tutta qui. Le fotografie dei fossi poteva farle anche quando era in maggioranza, la situazione era praticamente quasi la stessa di adesso, e non le ha fatte. Da cinque anni fa ad adesso non è cambiato niente. Io denunciavo la questione allora e la denuncio adesso. Lui lo fa solo adesso che è in opposizione. Ora, chi è che si è svegliato tardi?”

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti
  • tizzio schi

    è colpa tua è colpa sua questi politici si accusano l’uno con l’altro intanto i problemi restano