Commenta

Nicola Busi tenta l'impresa:
da Commessaggio è partito
il Giro d'Italia in bicicletta

“Se lungo il percorso è presente qualche mio amico sarei super felice di incontrarlo e berci un caffè insieme. Per il resto, ci vediamo tra due mesetti” ha scritto Nicola Busi sulla sua pagina Facebook.
Nella foto Busi alla partenza col sindaco Sarasini

COMMESSAGGIO – E’ partito sabato mattina da Commessaggio il Giro d’Italia in bicicletta di Nicola Busi. Il figlio del consigliere di maggioranza Daniele Busi ha deciso di portare avanti questa impresa per divertimento e anche per scoprire l’Italia in bicicletta. Da Commessaggio a Commessaggio su due ruote, solo con la forza delle gambe e ovviamente della testa: in totale Daniele percorrerà 3.112 km attraversando tutta la Penisola ad eccezione delle isole Sicilia e Sardegna.

Scendendo da Bologna, dunque dalla costa del Mare Adriatico, Busi raggiungerà Brindisi, poi toccherà Reggio Calabria e da lì risalirà da Pompei percorrendo l’intera costa tirrenica e arrivando, nel giro di due mesi, nella sua Commessaggio. “Se lungo il percorso è presente qualche mio amico sarei super felice di incontrarlo e berci un caffè insieme. Per il resto, ci vediamo tra due mesetti” ha scritto Nicola Busi sulla sua pagina Facebook. Un’impresa d’altri tempi che potrebbe anche fare da sponsor per il rilancio del cicloturismo in Italia, sul quale ovviamente il comprensorio Oglio Po punta molto.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti