Commenta

Rugby Viadana, ko con beffa:
Rovigo passa ma una meta
valida non viene convalidata

Il direttore di gara si consulta con l’assistente ma non concede la marcatura di Denti indicando il “tenuto alto”, ovvero l’ovale non aveva toccato terra. Le immagini dicono il contrario. Con il TMO questo errore non sarebbe stato commesso.
Nella foto di Rovigo Oggi la meta non concessa

RUGBY VIADANA 1970 vs FEMI CZ RUGBY ROVIGO DELTA 15-18 (15-8)

Marcatori: 12’ m Majstorovic (0-5), 19’ cp Biondelli (3-5); 23’ m O’Keeffe (8-5) 33’ cp Mantelli (8-8) 40’ m tecnica (15-8) 65’ cp Mantelli (15-11) 70’ m Ferro tr Mantelli (15-18)
Rugby Viadana 1970: Spinelli,Finco, Menon, Pavan (67’ Tizzi), O’Keeffe, Biondelli, Gregorio (68’ Bacchi), Denti And., Moreschi, Ribaldi,Chiappini (70’ Gelati), Orlandi, Denti Ant. (64’ Brandolini), Silva (80’ Ceciliani), Bergonzini (55’ Breglia). All. Frati/Sciamanna
FEMI CZ Rugby Rovigo Delta: Odiete, Barion, Majstorovic, Van Niekerk, Cioffi, Mantelli, Chillon, Ferro, Lubian, De Marchi, Parker, Ortis (60’ Boggiani), Pavesi (55’ Vecchini), Momberg, Brugnara. All. McDonnell
Arb. Liperini (Livorno)
AA1 Bolzonella (Cuneo)
AA2 Laurenti (Bologna)
Quarto uomo: Borraccetti (Forlì)
Cartellini: 64’ giallo Finco (Rugby Viadana 1970)
Calciatori: 1/2 Biondelli (Rugby Viadana 1970), 3/4 Mantelli (Rugby Rovigo Delta)
Note: giornata fredda e nuvolosa, campo in ottime condizioni. Stadio Luigi Zaffanella, circa 800 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1970  1 – FEMI CZ Rugby Rovigo Delta 4
Man of the Match: Matteo Ferro (Rugby Rovigo Delta)

Sabato 17 febbraio match combattuto tra i mantovani di Pippo Frati e i rossoblù di Joe McDonnell, buon avvio dei padroni di casa che si installano nei 22 ospiti. Nella prima azione Denti schiaccia in meta, ma non per l’arbitro Liperini. Il direttore di gara si consulta con l’assistente ma non concede la marcatura indicando il “tenuto alto”, ovvero l’ovale non aveva toccato terra. Le immagini dicono il contrario. Con il TMO questo errore non sarebbe stato commesso. Nella ripresa la rimonta di Rovigo: per Viadana un ko con beffa che rischia di risultare pesante per la rincorsa playoff.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti