Cultura
Commenta

Al Teatro di Villastrada gli alunni delle medie di Dosolo portano in scena don Mazzolari

Lo spettacolo del 21 febbraio, rientra nel progetto Teatro e Scuola che l'Istituto Comprensivo Dosolo Pomponesco Viadana attua in collaborazione con il Teatro di Villastrada con il contributo di Fondazione Cariverona. 

DOSOLO/VILLASTRADA – “Primo Mazzolari: una vita tra l’argine e il bosco” è questo il titolo dello spettacolo che gli alunni della classe III della scuola secondaria di I grado di Dosolo metteranno in scena al teatro di Villastrada mercoledì 21 febbraio alle 10 e alle 21. Lo spettacolo rientra nel progetto Teatro e Scuola che l’Istituto Comprensivo Dosolo Pomponesco Viadana attua in collaborazione con il Teatro di Villastrada grazie al contributo di Fondazione Cariverona.

Nessuna ambizione di esaurire in poco tempo la ricchezza umana e spirituale di questo grande testimone dello scorso secolo. Ma il tentativo da parte dei ragazzi di fissare, come su una tela, pennellate di luce che rivelano alcuni tratti del volto di don Primo.

I temi della libertà, l’ostinazione della pace, la non violenza, l’amore per i  poveri, l’obiezione di coscienza, hanno affascinato i ragazzi che guidati dalla loro insegnante di religione hanno scoperto la profonda attualità del suo messaggio.

È così che gli studenti hanno voluto dare voce ad alcuni scritti di don Primo, nel desiderio, almeno, di lasciarsi da lui provocare perché “Il mondo si muove se noi ci muoviamo, si muta se noi mutiamo, si fa nuovo se qualcuno si fa nuova creatura, imbarbarisce se scateniamo la belva che è in ognuno di noi. “

Per assistere allo spettacolo, che è gratuito e a cui parteciperà anche Alevtina Matveeva al violoncello, occorre prenotare presso il Teatro Sociale di Villastrada

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti