Cronaca
Commenta

Voltini: "Il Consorzio Agrario è una risposta forte alle istanze dell'agricoltura cremonese"

"Rappresenta un punto di riferimento importante anche perché valorizza la produzione attraverso strumenti come il PIF e il PSR che appunto valorizzano la filiera e aiutano gli agricoltori a fare investimenti nei diversi settori"

“Il Consorzio Agrario di Cremona oggi è una risposta forte alle istanze dell’agricoltura cremonese e del territorio”. Lo ha detto oggi il suo presidente Paolo Voltini in occasione dell’inaugurazione della nuova concessionaria Case IH presso il Servizio Macchine di via delle vigne 210. “Il Consorzio – ha proseguito Voltini – rappresenta un punto di riferimento importante anche perché valorizza la produzione attraverso strumenti come il Progetto Integrato di Filiera e il Programma di Sviluppo Rurale che appunto valorizzano la filiera e aiutano gli agricoltori a fare investimenti nei diversi ambiti, come precision farming, zootecnia e macchine agricole. Diamo merito alla Regione per averci dato l’opportunità di utilizzare il PIF e diciamo grazie al Ministro Martina per il supporto che ci ha dato in questi anni e per il lavoro svolto per filiera ed etichettatura. Il ringraziamento va poi a tutti i soci del Consorzio”. All’evento, che ha richiamato centinaia di partecipanti da tutta la provincia, hanno partecipato anche il direttore del Consorzio Franco Vertini, i vice direttori Sandro Berti e Giuseppe Pilla, oltre al responsabile del Servizio Macchine Attilio Marenghi. A benedire i locali prima del taglio del nastro, don Pier Codazzi. “Un successo oltre ogni aspettativa – ha commentato Marenghi – oltre 600 persone a questa cerimonia di inaugurazione sono un risultato che conferma la bontà del lavoro svolto in questi ultimi anni dal Consorzio Agrario. Questo è un altro investimento importante che ci riempie di orgoglio. Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato e quanti hanno contribuito al successo di questa giornata”

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti