Commenta

Regionali, a Casalmaggiore
Fontana sfiora il 50%.
Bongiovanni potrebbe farcela

Filippo Bongiovanni (che al momento è l’unico che potrebbe farcela) 498 voti, Orlando Ferroni 101, 29 Cristina Fadani. Su Rosa pesano numerose schede annullate per voto non valido.

Regionali: Attilio Fontana sfiora la maggioranza assoluta nei seggi di Casalmaggiore con 3828 voti, il 48.21%. PENSIONATI voti: 75 0.982%, FRATELLI D’ITALIA – GIORGIA MELONI voti: 228 2.984%, PARISI CON FONTANA – ENERGIE PER LA LOMBARDIA voti: 152 1.989%, NOI CON L’ITALIA voti: 54 0.707%, LEGA – LEGA LOMBARDIA SALVINI voti: 2354 30.807%, FORZA ITALIA – BERLUSCONI PER FONTANA
voti: 881 11.530%. Staccato Giorgio Gori: voti: 2158 27.17%. La lista GORI PRESIDENTE voti: 864 11.307%, INSIEME ITALIA PER GORI, voti: 39 0.510%,+EUROPA CON EMMA BONINO voti: 59 0.772%, OBIETTIVO LOMBARDIA PER LE AUTONOMIE CON GORI voti: 85 1.112%, PARTITO DEMOCRATICO – GORI PRESIDENTE voti: 939 12.289%, CIVICA POPOLARE PER GORI voti: 29 0.380%, LOMBARDIA PROGRESSISTA SINISTRA PER GORI voti: 10 0.131%. Staccato il movimento Cinque Stelle, con Dario Violi che si attesa Dario Violi al 20,12% con 1598 voti. Per quel che riguarda i candidati Casalaschi Alessandro Rosa (Lista Gori) 613 voti, Filippo Bongiovanni (che al momento è l’unico che potrebbe farcela) 498 voti, Orlando Ferroni 101, 29 Cristina Fadani. Su Rosa pesano numerose schede annullate per voto non valido. Molti infatti coloro che hanno segnato il nome sotto il simbolo del PD invece che sotto la Lista Gori.

© Riproduzione riservata
Commenti