Commenta

Rugby Viadana avanti,
poi però esce Calvisano:
playoff ora più lontani

Importante vittoria per il Lafert San Donà in casa del Mogliano che consente alla squadra di Ansell di consolidare la quarta posizione in campionato, allungando a +7 proprio su Viadana quinto.
Una fase di gioco tra Calvisano e Viadana (foto dal sito Fir)

Vittorie con bonus per le prime tre squadre in classifica nella quattordicesima giornata del Campionato Italiano di Eccellenza. La capolista Patarò Calvisano conferma il primato superando 27-7 il Rugby Viadana 1970 nel derby lombardo che ha visto la squadra di Filippo Frati andare in vantaggio sbloccando il risultato nelle battute iniziali.

Successo esterno per il FEMI-CZ Rovigo che espugna il campo della Lazio Rugby mantenendo un punto di vantaggio sul Petrarca Padova, vincente con il punteggio di 26-7 sulle Fiamme Oro tra le mura amiche del “Memo Geremia”. Importante vittoria per il Lafert San Donà in casa del Mogliano che consente alla squadra di Ansell di consolidare la quarta posizione in campionato, allungando a +7 proprio su Viadana quinto. Sorride il Conad Reggio che supera 28-23 il Toscana Aeroporti I Medicei.

Calvisano (Bs), PATA Stadium – sabato 10 marzo 2018
Eccellenza,  XIV giornata
Patarò Calvisano v Rugby Viadana 1970 27-7  (12-7)

Marcatori: p.t. 10′ M tecnica Viadana (0-7), 18′ M Tuimavave tr Mortali (7-7), 31′ M Andreotti (12-7). S.t. 30′ cp Mortali (15-7), 34′ M Lucchin (20-7), 41′ M Venditti tr Mortali (27-7).
Patarò Rugby Calvisano: Chiesa (cap)(74′ Dal Zilio); Bruno, De Santis, Lucchin, Tuimavave; Mortali, Semenzato; Tuivaiti (61′ Venditti), Zdrilich (73′ Zanetti), Pettinelli; Andreotti, Cavalieri; Leso (59′ Zilocchi), Giovanchelli (64′ Morelli), Cafaro (59′ Rimpelli). All. Brunello
Rugby Viadana 1970: Spinelli; Amadasi, Menon, Pavan (60′ Finco), O’keeffe (61′ Manu); Manganiello, Bacchi (49′ Gregorio); Denti And. (cap)(77′ Gelati), Moreschi, Ribaldi (77′ Chiappini); Caila, Orlandi; Brandolini (66′ Denti Ant.), Ceciliani (53′ Silva), Breglia (53′ Bergonzini). All. Frati

Arb. Giuseppe Vivarini (Padova)
AA1:  Luca Trentin (Lecco) AA2: Ferdinando Cusano (Vicenza)
Quarto uomo: Salvatore D’Amico (Brescia)
Cartellini: 39′ giallo a O’keeffe (Rugby Viadana 1970), 70′ giallo a Orlandi (Rugby Viadana 1970), 81′ giallo Caila (Rugby Viadana 1970)
Calciatori:  Mortali (Calvisano) 3/5
Note: giornata piovosa, campo in buone condizioni,  600 spettatori
Punti conquistati in classifica: Patarò Calvisano 5, Rugby Viadana 1970 0
Man of the Match: Michele Andreotti (Patarò Calvisano).

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti