Commenta

Lo Sbaracco a Casalmaggiore
per la prima volta in assoluto:
trenta le attività coinvolte

"Abbiamo voluto offrire una occasione per vivere Casalmaggiore, rendendo lo shopping ancora più interessante. Le città sono nate intorno al commercio" afferma la neo presidente del Gruppo Confcommercio Elisa Lodi Rizzini. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

CASALMAGGIORE – Per salutare l’arrivo della primavera Confcommercio organizza, a Casalmaggiore, – domenica 18 marzo – lo “Sbaracco”. L’evento, a cui hanno già aderito una trentina di impese, è organizzato in collaborazione con la Pro Loco ed ha ottenuto il patrocinio del Comune.

“Abbiamo pensato ad una “festa” per inaugurare l’arrivo della bella stagione. Una domenica con i negozi aperti, esposizioni anche all’esterno delle vetrine (ormai allestite con i capi delle collezioni primavera – estate) per offrire le più vantaggiose promozioni sugli indumenti invernali, ma anche tante altre occasioni capaci di rendere più interessante qualche ora trascorsa passeggiando in centro”. Il Listone, in particolare, – grazie alla sinergia con la Pro Loco – ospiterà il mercatino degli “hobbysti”. Inoltre Confcommercio ha previsto l’allestimento di un’area giochi con i “gonfiabili” dedicata ai più piccoli (curata da Parco Giochi Fun Planet). Completa il programma lo street food, con una forneria e una realtà specializzata nella preparazione della carne equina.

“Abbiamo voluto offrire una occasione per vivere Casalmaggiore, rendendo lo shopping ancora più interessante. Le città sono nate intorno al commercio – afferma la neo presidente del Gruppo Confcommercio Elisa Lodi Rizzini – che ancora oggi ha un ruolo vivificante dei centri storici. Lo “Sbaracco” è un’occasione di incontro con i nostri imprenditori ma è anche un momento per poter riscoprire Casalmaggiore, con la sua bellezza e con il suo stile unico. La partecipazione di numerose attività testimonia quanto, tutti insieme, possiamo rispondere ai nuovi modelli di fruizione della città, alle nuove domande sia in termini di qualità dei prodotti sia in relazione. Al terziario deve essere riconosciuto un ruolo strategico in ogni percorso di rigenerazione urbana”.

“Quella dello “Sbaracco” – afferma Giulio Adami, referente Confcommercio per il casalasco – è una formula che abbiamo già sperimentato in altre realtà provinciali e che quest’anno, per la prima volta, presentiamo anche a Casalmaggiore. Inauguriamo, in questo modo, un ricco calendari di appuntamenti che accompagnerà i prossimi mesi. Attività che intendono contribuire attivamente alla valorizzazione della nostra città”. “In questo modo cerchiamo di fidelizzare il cliente ma puntiamo anche ad attrarre un pubblico che, tradizionalmente, non fa acquisti in centro storico. Abbiamo condiviso il progetto di questa giornata con la Amministrazione e la Pro Loco – conclude Elisa Lodi Rizzini –  un “gioco di squadra” e una collaborazione che sono il miglior presupposto per raggiungere l’obiettivo comune di rendere Casalmaggiore più attrattiva e vivace”.

Di seguito ecco le attività che partecipano allo Sbaracco:

PIAZZA GARIBALDI:

Bar Colazione da Tiffany

Forneria del Borgo (Vicobellignano)

Gelateria Birbes

Glamour Abbigliamento

Guareschi Abbigliamento

Liston Bar

Specialità Carni Equine di Bini (via Baldesio)

Gonfiabili allestiti da

Parco Giochi Fun Planet di Alessandro Truzzi

 

VIA FAVAGROSSA:

Antichi Sapori

Fioreria Liolà

Fotorestelli di Casetti S.

Gioielleria Sogni d’Oro

Pizzeria Ristorante Duomo

 

VIA CAVOUR:

Dolce Caffetteria

Fashion Give

Foto Lodi Rizzini

Girls Abbigliamento

Guarneri Guido

Laura Intimo di Favagrossa L.

Maison

Merceria non solo

Profumeria Intrigo

 

GALLERIA GORNI:

Abbigliamento Fate e Folletti

Extrò Abbigliamento

Ladies Cafè

Undercolors of Benetton di Sbernin S.

 

VIA VAGHI:

Sartori Patrizio & C.

 

PIAZZA TURATI:

Idea Ricamo

Nik Name Streetwear Shop

 

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti