Commenta

Sabato 24 a Sabbioneta
il Rotary Cvs assegna
il Toson d'Oro a Carla Fracci

La commissione Cultura del Club ha scelto Carla Fracci per l’assegnazione dell’edizione 2018 del premio: Fracci succede a Umberto Veronesi, Philippe Daverio, Ennio Morricone e Massimo Bottura.

SABBIONETA – Sabato 24 marzo alle ore 18 nella splendida cornice del Teatro all’Antica di Sabbioneta il Presidente del Rotary Club Casalmaggiore Viadana Sabbioneta Alessandro Gnaccarini assegnerà il Premio Nazionale Toson d’Oro di Vespasiano Gonzaga 2018.

In questa edizione la speciale Commissione composta da Ulisse Bocchi, Stanislao Cavandoli, Giuseppe Grazzi ed Enzo Rosa ha deciso di insignire dell’onorificenza la celebre étoile di danza classica Carla Fracci, che nella sua eccezionale carriera è stata ambasciatrice dell’arte e della grazia italiane nel mondo. Un ritorno in luoghi ben conosciuti per questa artista che trascorse alcuni anni giovanili a Gazoldo degli Ippoliti nel mantovano e a Volongo nel cremonese.

Questa è la quinta edizione della manifestazione voluta dal Rotary Club in collaborazione con il Comune di Sabbioneta dopo quelle del 2014 (premio a Umberto Veronesi), del 2015 (premio a Philippe Daverio), del 2016 (premio a Ennio Morricone), del 2017 (premio a Massimo Bottura). Il Premio Nazionale Toson d’Oro di Vespasiano Gonzaga 2018 gode dei patrocini del Ministero dei Beni Artistici Culturali e del Turismo, di Regione Lombardia, della Provincia di Mantova e del Distretto Rotary 2050. L’ingresso è libero e aperto a tutta la cittadinanza.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti