Commenta

Vicomoscano, il parchetto
tornerà più verde a costo zero:
il Rotary Cvs si fa carico dei lavori

Erano state 101 le firme raccolte e ora, con la delibera di giunta 81 del 29 marzo, un passo avanti deciso viene fatto con l’atto di indirizzo, che non è un progetto esecutivo ma è comunque una presa d’atto formale di un processo in fieri.

VICOMOSCANO (CASALMAGGIORE) – Il parco del Monumento ai Caduti di Vicomoscano? Tornerà presto a nuovo. E la buona notizia è che lo farà a costo zero per il comune. A farsene carico, infatti, sarà il Rotary Casalmaggiore Viadana Sabbioneta. Come si ricorderà, Francesca Belli, cittadina di Vicomoscano, aveva promosso per prima una raccolta firme per chiedere all’Ufficio Ambiente del comune di Casalmaggiore di riportare all’antico decoro quel parchetto che sorge dietro la chiesa parrocchiale della frazione di Casalmaggiore.

Erano state 101 le firme raccolte e ora, con la delibera di giunta 81 del 29 marzo, un passo avanti deciso viene fatto con l’atto di indirizzo, che non è dunque un progetto esecutivo ma è comunque una presa d’atto formale di un processo in fieri, relativo alla sistemazione del verde all’interno di quell’area. Tutto partì dalla richiesta di Francesca Belli di mettere a dimora un albero, pagato dai residenti di Vicomoscano, in sostituzione di un altro albero morto e già abbattuto. Da lì in poi il percorso, con l’intervento anche del consigliere di Vicomoscano Giuseppe Scaglioni, come riporta la delibera, si è allargato, portando a una revisione completa del progetto e auspicando la sostituzione delle essenze sempreverdi presenti con essenze autoctone.

Il 22 marzo scorso il Rotary Casalmaggiore Viadana Sabbioneta ha spiegato al comune di volersi accollare le spese per la realizzazione dell’opera, che prevede nell’abbattimento di cinque alberi sempreverdi, nella carotatura e fresatura delle ceppaie, nella posa di cinque esemplari di Carpinus Betulus, o carpino bianco. Un modo per fare rinascere quell’area, anche se al momento non si parla ancora di riaprire il parchetto: questo sarà un passo successivo, che a Vicomoscano qualcuno ha comunque preso in considerazione, magari nei giorni domenicali o comunque festivi. Si vedrà, un passo alla volta, come detto. Intanto i lavori di sistemazione del verde sono un segnale. Gli interventi, eseguiti dal Rotary, verranno concordati e programmati con l’ufficio Ambiente e manutenzioni del Comune.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti