Cultura
Commenta

'Dica 33!', giovedì serata dedicata al Prog con Giancarlo Roseghini e Casalmaggiore a 33 giri

"La serata giovedì alla k, Rock progressivo e birre tedesche - spiega Giancarlo Roseghini - è dedicata a Rufus, scomparso di recente. Giovanni Frigeri era un grande appassionato di musica"

CAPPELLA DI CASALMAGGIORE – Dica 33! Secondo appuntamento con il Rock Progressive Italiano al Fuoriporta Pub ‘La K’ di via Muratori a Cappella di Casalmaggiore. ‘Prof’ d’eccezione, ancora una volta, Giancarlo Roseghini. La scelta musicale sarà sua in collaborazione con i ragazzi del gruppo ‘Casalmaggiore a 33 giri’.

Inizio alle ore 19, più o meno, prenotazione caldamente consigliata! Giancarlo Roseghini ripresenta il progressive rock italiano, fenomeno musicale dell’inizio degli anni ’70, che è riuscito a riscuotere successo anche oltre i confini nazionali. “Il materiale era veramente molto, tanto che abbiamo deciso di riprendere l’argomento con una seconda serata”.

Non sarà solo una serata di musica. “Presenteremo nella serata 3 birre del Birrificio Ganter, nel sud-ovest della Germania, nella regione del Baden – Wurttenberg della Foresta Nera, che verranno servite con assaggi abbinati.  Costo 15 € a persona, meglio prenotare!

La filosofia di ‘Dica 33!’ è sempre la stessa “Condividere, creare socialità. Rendere altri partecipi dei nostri sogni, dei sentimenti che proviamo. Delle sensazioni che la musica ci regala. E magari regala ad altri. E poi, con in mano un bicchiere, ascoltare. Un disco che gira, la puntina sul piatto, il leggero fruscio delle casse. Roba di una volta. E raccontare un disco, un vino o una birra, e goderne assieme ad altri. Riscoprire un pezzo di vita in un disco di venti, magari trent’anni fa. O forse di più. E scoprire che è ancora vivo, vitale, e noi con lui.

Diciamo 33, per scoprire ancora buona musica, salutare balsamo fisico e mentale. Cosa ci impedisce di ascoltare un buon disco, in buona compagnia, con in mano un buon bicchiere, per un aperitivo di mezza settimana? Nessuno, infatti lo facciamo…”.

“La serata giovedì alla k, Rock progressivo e birre tedesche – spiega Giancarlo Roseghini – è dedicata a Rufus, scomparso di recente. Giovanni Frigeri era un grande appassionato di musica e in particolare di Prog, non lo ricorderanno in molti, lo faremo noi. Per la cronaca la prima serata era stata dedicata a Maurone Cominotti del caffè Torino, anche lui scomparso di recente e grande appassionato di Prog”.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti