Cronaca
Commenta

Primo Maggio a Canneto: in via Suor Maria Broglio festa "formato famiglia"

Un pranzo dei residenti della via ha coinvolto decine di persone. Menù casereccio e risate genuine hanno scandito la giornata "in famiglia" che ha visto partecipare anche don Alfredo Rocca, le suore di Casa Maria e diversi bambini, anche molto piccoli.

CANNETO SULL’OGLIO – Un pranzo all’aperto per una famiglia..numerosa. E’ quello organizzato martedì Primo Maggio, anche in memoria della religiosa a cui è intitolata la strada, da alcuni residenti di via Suor Maria Broglio. Un’occasione per stare in compagnia in una giornata tipicamente dedicata alle grigliate tra amici, in cui il tema della scampagnata “fuori porta” è stato colto alla lettera.Piazzati sedie e tavoli nel piccolo spiazzo a due passi dal cancello e dalla cucina di casa infatti, è stata subito festa. Con un pasto ruspante a base di pane e salame, giardiniera, risotto, spiedo, dolci fatti in casa, gelato, caffè, il tutto scandito da spassosi brindisi. 

Al pranzo sono stati invitati anche don Alfredo Rocca e le suore di Casa Maria e a forza di “aggiungere un posto” a tavola, alla fine si contavano più di 70 persone.Nonostante le nuvole, il tempo è stato alleato benevolo, e questo ha fatto la gioia anche dei diversi bambini presenti: i più piccoli infatti tra un boccone e l’altro, proprio come nel cortile di casa, hanno potuto giocare indisturbati a palla, andare in bici e disegnare in terra con i gessetti colorati.

L’allegria è stato il fattore che ha unito tutti e che ha caratterizzato la giornata. Sotto questo aspetto il meglio è decisamente arrivato a fine pasto, con un gruppo che ha fatto prima una breve sortita a casa di un amico dalla “cantina ben rifornita” e poi ha trascinato tutti con canti e barzellette (queste ultime con tanto di testo tradotto dal dialetto cannetese all’inglese..). Insomma, un Primo Maggio all’insegna della semplicità, del buon umore e del km zero…

MLR

© Riproduzione riservata
Commenti