Cronaca
Commenta

Maria Grazia Bonfante premio Lombrico d'Oro, i complimenti degli ambientalisti locali

I comitati ambientalisti del Casalasco, esprimono soddisfazione per questo riconoscimento conferito a colei che, facendo conoscere 'Salviamo il Paesaggio', ha dato vita al movimento

Il sindaco di Vescovato Maria Grazia Bonfante è stata premiata con il Lombrico d’Oro dal coordinamento veronese Stop Glifosate. La terza edizione del Premio si terrà questa mattina dalle 8 alle 14, nella Sala Civica Eugenio Turri in Corte Torcolo a Cavaion Veronese. Ad essere premiati, i sindaci che hanno messo in campo, nei propri Comuni, azioni di difesa dell’ambiente e della salute dei cittadini.

‘Pesticidi e Salute, le alternative al diserbo chimico nelle aree urbane’: questo il tema della giornata, durante la quale si alterneranno alcune relazioni sull’importanza di ridurre i pesticidi e una mostra di macchine per il diserbo non chimico nelle aree pubbliche, con dimostrazioni pratiche sul campo.

Dalle 11 alle 11.45 si svolgerà la cerimonia di premiazione, che quest’anno vede assegnare il Premio Lombrico d’Oro a Michela Coan, primo cittadino di Revine Lago (Treviso), Maria Grazia Bonfante, sindaco di Vescovato (Cremona) e Valentina Avantaggiato, vicesindaco di Melpignano (Lecce). Le amministratrici premiate presenteranno la propria esperienza.

I comitati ambientalisti del Casalasco, si legge in una nota, esprimono soddisfazione per questo riconoscimento conferito a colei che, facendo conoscere ‘Salviamo il Paesaggio’ nel nostro territorio, ha dato vita al movimento.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti