Commenta

Pomì, parte l'era Gaspari:
"Parola d'ordine, riaccendere
l'entusiasmo in rosa"

Gaspari sarà affiancato, nel ruolo di vice allenatore, da una figura ormai storica della VBC, Federico Bonini. Ma non solo, l'addetto alle statistiche, o scout man come dir si voglia, sarà ancora Antonio Orlandi.
Nella foto da sinistra Boselli Botturi, Gaspari, Bonini e Orlandi

CASALMAGGIORE – Parte oggi (lunedì, ndr) la VBC Pomì Casalmaggiore 2018/2019 e lo fa con un grande evento allo spazio espositivo del Consorzio Casalasco del Pomodoro Pomì presso il Cibus alle Fiere di Parma, alla presenza del title sponsor (appunto Pomì), dei principali partner e del nuovo allenatore Marco Gaspari.

Quindi anche per la prossima stagione prosegue, per il decimo anno, il rapporto tra la Società di via Baslenga e la Pomì, un binomio partito dalla B2 ed ora stabilmente ai vertici della pallavolo internazionale. Ma al fianco della Pomì allo stand si sono presentati in gran numero tutti i principali sponsor, a voler rimarcare una sinergia che prosegue anche nella nuova stagione sportiva in cui la squadra rosa sarà impegnata sia sul fronte del Campionato sia su quello della Coppa Italia, ma il vero inizio sarà il 05 luglio con i Camp in Versilia, sempre targati VBC, e il 7 luglio a Lido di Camaiore (LU) per la tappa inaugurale del consueto Lega Volley Summer Tour.

Significativa la partecipazione, accanto al presidente VBC Massimo Boselli Botturi e al direttore generale del Consorzio Casalasco del Pomodoro Costantino Vaia, degli storici sponsor Padania Alimenti E’ Più, SiNfo One, Braga spa, Stabili, Evermed, Canon-Copianova, Apis, Landini, Aris, Alitest, Calzificio Genny, Alimentis, Sapiens, Biacchi Gianfranco srl, ProPhos, Saviola Formaggi, Joma, Le Sartoriali del Viaggio, UnipolSai, Fontanesi e Bertoli, Borelli Servizi, Piacentina srl.

“Siamo qui a Cibus allo stand della Pomì – dice il DG di CCDP Costantino Vaia – e mi sembra il luogo migliore per iniziare questa nuova stagione. Abbiamo pianificato tutto per individuare un momento significativo sia per la nostra azienda che per tanti amici sponsor che sono qui presenti. L’auspicio è quello di fare un bel campionato, noi ci crediamo sempre. Facciamo i migliori auguri al nostro nuovo allenatore”

“Siamo legati da dieci anni al marchio Pomì – dice il presidente VBC Massimo Boselli Botturi – e ci teniamo molto a portarlo sulla nostra maglia. Grazie a tutti perchè, oltre all’ufficializzazione del title sponsor, sarà bello vederci tutti insieme per intraprendere le nuove sfide che ci attendono nella stagione 2018/2019. Ringraziamo anche Marco Gaspari, il nostro nuovo allenatore, che abbiamo fortemente voluto e cercato, uno degli allenatori italiani più giovani e di successo. L’abbiamo incontrato tante volte da avversario e ne abbiamo ammirato le capacità così lo abbiamo voluto come nostro condottiero.”

Ma non è tutto, alla sede VBC presso la Palestra Baslenga, davanti un folto gruppo di tifosi e giornalisti, è avvenuta la vera presentazione delle nuova guida tecnica per la stagione 2018/2019, Marco Gaspari. Il coach, nato ad Ancona, ex Conegliano, Piacenza e Modena, vincitore del premio Luigi Razzoli come miglior allenatore nella stagione 2012/2013 e con un bagaglio di esperienza che vede la vittoria di una Champions League e di una Challenge Cup da secondo allenatore, rispettivamente a Perugia e Jesi, oltre alle collaborazioni con le Nazionali di Bulgaria e Germania, sarà affiancato, nel ruolo di vice allenatore, da una figura ormai storica della VBC, Federico Bonini. Ma non solo, l’addetto alle statistiche, o scout man come dir si voglia, sarà ancora Antonio Orlandi.

“Sono felice di essere in questa, per me, nuova famiglia – dice coach Marco Gaspari – di cui ho sentito tante belle cose nel passato, di cui ho visto tanti successi. Casalmaggiore è stata negli ultimi anni la culla dei migliori allenatori europei quindi per me è un onore essere qui e fare parte di questa società. Sono consapevole anche che non sarà facile, dovremo ricostruire l’entusiasmo sia qui che che tra i tifosi che ho sempre sentito caldissimi. Da parte mia vi assicuro tanta volontà e tanta voglia di riportare la Pomì dove merita”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti