Politica
Commenta

Furti nelle scuole, M5S Viadana: "Si affronti l'emergenza con celerità"

E' necessario che l'amministrazione dia ascolto alle richieste della petizione dei genitori, ormai irritati ed esausti, che da mesi chiedono atti concreti

VIADANA – Furti nelle scuole, situazione intollerabile. A prendere posizione il Movimento Cinque Stelle di Viadana.

“Nella giornata di Lunedi 7 Maggio – spiegano – siamo venuti a conoscenza dell’ennesimo furto in uno dei plessi dell’Istituto comprensivo di Viadana, nello specifico nella scuola Bedoli.

Negli ultimi mesi le strutture scolastiche viadanesi sono state fatte oggetto di ben sei furti, patendo, oltre al deturpamento delle strutture, la sottrazione di numerose apparecchiature informatiche (computer e tablet) con un danno gravissimo dal punto di vista economico e con ripercussioni anche dal punto di vista didattico.

E’ ormai un’emergenza sicurezza che va affrontata con determinazione e celerità; pertanto chiediamo all’amministrazione di intervenire per risolvere il prima possibile questa emergenza, pianificando l’installazione di impianti antifurto nei plessi scolastici di competenza comunale, già chiesti più volte al Comune dai rappresentanti dei consigli d’istituto senza alcun esito, e di contribuire al riacquisto dei sistemi informatici.

E’ necessario che l’amministrazione dia ascolto alle richieste della petizione dei genitori, ormai irritati ed esausti, che da mesi chiedono atti concreti”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti