Commenta

Padania Acque, nell'incontro
residenziale del Casalasco
buone notizie e bilancio al top

Buona notizia per i contribuenti: nella zona di Lodi, Mantova, Parma, Piacenza e Brescia, ossia nelle province limitrofe, la tariffa di Padania Acque per Cremona di 1.6 euro al metro cubo è nettamente la più bassa.

CASALMAGGIORE – Si è svolto martedì pomeriggio a Casalmaggiore l’incontro residenziale organizzato da Padania Acqua per il Casalasco, alla presenza di alcuni sindaci della zona. Si tratta di momenti in cui Padania incontra appunto amministratori del territorio (ricordiamo che i comuni sono soci della partecipata) per rendere conto del bilancio e delle iniziative in programma.

Per Padania Acque erano presenti il presidente Claudio Bodini, l’amministratore delegato Alessandro Lanfranchi e il direttore generale Giovanni Sala. Si parlato del bilancio consuntivo 2017 che ha portato a un fatturato di 52.2 milioni di euro, in rialzo del 6% rispetto all’esercizio 2016. Alcuni numeri snocciolati: i costi operativi, diminuiti del 12%, sono stati di 35.8 milioni, il margine operativo sul lordo di 16.5 milioni e gli investimenti portati avanti hanno valore di 13 milioni di euro. L’utile netto, tutto riutilizzato dall’azienda, è stato di 4.6 milioni di euro. Grazie agli investimenti, è stato spiegato, si è avuto un risparmio in manutenzione ordinaria del 31% rispetto ai dodici mesi precedenti, con investimento del 23% in più per il miglioramento dei servizi alla clientela.

Si è parlato anche, in sala consiliare a Casalmaggiore, delle modifiche statutarie dovute alla Riforma Madia relative all’organo amministrativo, all’organo di vigilanza e al comitato consultivo dei sindaci. Sono inoltre cambiati i quorum deliberativi come previsto dal Codice Civile e sono stati ridotti gli atti di esclusiva competenza del Consiglio di Amministrazione, dopo la nomina di un direttore generale. Buona notizia per i contribuenti: rispetto alla zona di Lodi, Mantova, Parma, Piacenza e Brescia, ossia rispetto alle province limitrofe, la tariffa di Padania Acque per Cremona di 1.6 euro al metro cubo è nettamente la più bassa (a Parma, ad esempio, la tariffa è di 2.2 euro).

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti