Commenta

Interflumina, weekend
di soddisfazioni. Peccato per
l'assenza di Fidal in Baslenga

Bene la trasferta di Mariano Comense per cinque atleti. Intanto a Casalmaggiore Medaglie e premi in natura sono stati offesi a tutti dalla società di casa (non pervenute dalla Fidal, infatti, né magliette né medaglie di Campione Provinciale). FOTOGALLERY

CASALMAGGIORE – Weekend ricco di impegni e soddisfazioni per l’Atletica Interflumina di Casalmaggiore. La società sponsoizzata da E’ Più Pomì per cominciare ha preso parte ai Campionati di Società Allievi nella prima giornata di gare (sabato) a Mariano Comense, ottenendo successi significativi: Samuele Maffezzoni è risultato vincitore nei m. 100 hs. con l’ottimo tempo di 14″57 (personale eguagliato); Sebastiano Tizzi ha invece vinto nel salto con l’asta con m. 3,80 (misura decisamente inferiore al suo personale); Filippo Visioli si è classificato secondo, ma sempre con condotta di gara e risultato tecnico di valore nazionale; Fedi Bannour è giunto quinto nei 5 Km di marcia in 25’33” (record personale e minimo per i Campionati italiani); Michael Gardani infine è giunto decimo nel lancio del giavellotto (m.41,12) e dodicesimo nel lancio del disco (m. 33,18).

Intanto a Casalmaggiore si è svolto, domenica, il campionato provinciale di Prove Multiple. Tra i Cadetti primo Addo Randy Ohene, secondo Samuele Scolari, terzi Daniele Fuochi, tutti dell’Interflumina. Tra le Cadette prima Chiara Coccoli della Cremona Sportiva Arvedi, seconda Bethany Visioli e terza Erika Piccinelli, queste ultime dell’Interflumina. Tra i Ragazzi altro tris della società casalese con Jude Ohaeje, Gabriel More e Davide Lena. Tra le Ragazze altro en plein Interflumina con Paola Schiroli, Jasmine El Orchi ed Emma Rossetti giunte sul podio in questo ordine.

Grande festa e gioia per gli Atleti di casa dunque, anche se il presidente dell’Interflumina Carlo Stassano denuncia la scarsa partecipazione: “Dall’intera Provincia di Cremona una sola Atleta era presente nelle Cadette, la brava Coccoli, giunta dalla Cremona Sportiva Arvedi. Non è certo lusighiero, manca una progettualità promozionale Fidal provinciale, ci sembra di notare poca disponibilità al dialogo ed alla collaborazione. Ma l’Interflumina E’ Più Pomì non si scoraggia e prosegue nel solco dei suoi impegni statutari invitando i Giovani alla scoperta delle discipline sportive di base”.

Hanno presenziato il Delegato allo Sport del Comune di Casalmaggiore Giuseppe Scaglioni, che ha onorato la Manifestazione premiando i Giovani Atleti, oltre a giudici, collaboratori e familiari che hanno colorato le tribune. Medaglie e premi in natura sono stati offesi a tutti dalla società di casa (non pervenute dalla Fidal, infatti, né magliette né medaglie di Campione Provinciale).

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti