Commenta

Passaggi a livelli cancellati
da Bozzolo, Vho e Tornata:
Rfi presenta il piano

Per quanto concerne Bozzolo, la cancellazione del passaggio a livello di Tezzoglio avrà una corrispondenza con la realizzazione del bypass ferroviario annunciato, mediante la costruzione di una rotonda che sfocerà sul sovrappasso.

MILANO – Grandi manovre e soluzione in vista per i passaggi a livello che interessano anche il Casalasco, in particolare tra Piadena, Bozzolo e Tornata e che insistono sulla tratta ferroviaria Milano-Cremona-Mantova. Le novità in vista sono state indicate dalla Direzione investimenti area Nord Est di Rete Ferroviaria Italiana ai sindaci di Bozzolo Giuseppe Torchio, di Piadena Ivana Cavazzini e di Tornata Mario Penci in un incontro organizzato a Milano mercoledì.

Lo stesso Torchio era stato a Milano di recente per discutere della realizzazione di un doppio bypass ferroviario sui passaggi a livello di Bozzolo (via Valzania) e di Tezzoglio, ottenendo buone rassicurazioni e diversi passi avanti. Ora si è scoperto che Rfi intende cancellare il passaggio a livello del Vho, quello di Tornata e i due di Bozzolo già citati. Punti purtroppo tristemente noti dove non sono mancati in passato incidenti e investimenti mortali. Per quanto concerne Bozzolo, la cancellazione del passaggio a livello di Tezzoglio avrà una corrispondenza con la realizzazione del bypass ferroviario annunciato, mediante la costruzione di una rotonda che sfocerà sul sovrappasso una volta che questo sarà edificato, per evitare le lunghe code stradali su quell’incrocio.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti