Commenta

Quartiere Fiammetta, c'è
anche il Parco Aroldi: taglio
nastro e poi grande festa

Così è stata recuperata una nuova area verde nel quartiere, che ha festeggiato con musica e buona cucina, oltre che con una sfida di pallavolo dove il Quartiere Baslenga ha prevalso per 3-2 sul Quartiere Fiammetta.

CASALMAGGIORE – La giornata di festa del Quartiere Fiammetta è passata anche dall’inaugurazione del Parco Aroldi, dopo l’evento celebrato nel pomeriggio con l’ideale taglio del nastro del parco Bicio. Un altro taglio del nastro, in questo caso reale, c’è stato alle 19.30 con il presidente del comitato di quartiere Marco Visioli che ha avuto l’onore di dare il via alle danze.

L’intervento al parco Aroldi è stato realizzato dal Consorzio Forestale Padano ed era stato inserito dal comune come miglioria rispetto al bando di gara nella gestione del verde pubblico. Sarà lo stesso Consorzio a gestire il parco durante l’anno. Il sindaco Filippo Bongiovanni ha presenziato assieme a tutta la giunta, ringraziando in particolare l’assessore ai Lavori Pubblici Vanni Leoni “che è riuscito – ha spiegato – a convincere il lottizzante a spianare l’area parco e a spostare i mezzi del cantiere edile”.

Erano presenti al taglio del nastro anche gli assessori Leoni, Gianfranco Salvatore, Sara Valentini e Pamela Carena, i consiglieri Pierfrancesco Ruberti e Giuseppina Mussetola, oltre al presidente di Azienda Farmaceutica Municipale Marco Ponticelli. Così è stata recuperata una nuova area verde nel quartiere, che ha festeggiato con musica e buona cucina, oltre che con una sfida di pallavolo dove il Quartiere Baslenga ha prevalso per 3-2 sul Quartiere Fiammetta.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti