Commenta

La Costituzione
consegnata il 2 giugno
ai neo 18enni di Sabbioneta

"È un passaggio, anche simbolico nella scelta della data, che crediamo importante. I ragazzi che compiono 18 anni entrano a tutti gli effetti nella vita adulta, acquisiscono diritto di voto e diventano anche eleggibili".

SABBIONETA – Il comune di Sabbioneta, con il sindaco Aldo Vincenzi e l’assessore Francesca Mambrini in testa, ha deciso di consegnare una copia della Costituzione Italiana ai neo 18enni del comune nel giorno del 2 giugno. “È un passaggio, anche simbolico nella scelta della data, che crediamo importante. I ragazzi che compiono 18 anni entrano a tutti gli effetti nella vita adulta, acquisiscono diritto di voto e diventano anche eleggibili: tra questi ragazzi dunque c’è anche la futura classe dirigente della nostra città e ci piace l’idea di questo passaggio di consegne simbolico” ha detto il sindaco della Piccola Atene.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti