Commenta

Iniziativa a Sabbioneta
venerdì, tra spazi segreti
e giardini nascosti

Un tour tra la bellezza e le particolarità di luoghi normalmente non visitabili che racchiudono storia, affetti, cultura, divertimento e prodotti d’eccellenza

SABBIONETA – Spazi segreti e Giardini nascosti, in un’esperienza unica. Venerdi 15 giugno,Sablonetae ExcèlsuS, Slow Food Oglio Po, Associazione Sapori Arte Cultura, Comune di Sabbioneta e Pro Loco organizzano un tour dall’indubbio fascino. L’iniziativa è stata denominata ‘Notti bio & notti slow – Sabbioneta mi Gusto, Capitale del buon Gusto! Spazi segreti e giardini nascosti di Sabbioneta patrimonio dell’Umanità’.

Un tour tra la bellezza e le particolarità di luoghi normalmente non visitabili che racchiudono storia, affetti, cultura, divertimento e prodotti d’eccellenza:

Ore 19,00 – Villa Pasquali: la sacrestia della maestosa Parrocchiale di Antonio Luigi Galli Bibiena. Storia ed arte a cura di Don Samuele Riva. All’esterno, saluto del sindaco prof Aldo Vincenzi.

La Grangia, residenza estiva e villa suburbana di Vespasiano Gonzaga Colonna (visita esterna, perché lo storico immobile è in ristrutturazione). Storia ed arte a cura di Enrico Rossi.

Borgofreddo: visita al cimitero ebraico. Storia e particolarità a cura di Alberto Sarzi Madidini.

Sabbioneta: il Palazzo Ducale del Duca Vespasiano. I sotterranei. A cura di Elisabetta Rossetti. Brindisi a cura di Sablonetae ExcèlsuS

Domus Lucis Sablonetae. Il palazzo cinquecentesco con le ceramiche artistiche murate di Donatella Ghidini ed il Cortile del bacio, a cura di Elisabetta Rossetti.

Il verde giardino e la rosa sala di Palazzo Forti. Illustrazione delle eccellenze locali a cura di Sablonetae ExcèlsuS.

Prenotazione obbligatoria allo 0375 52060, anche in caso di maltempo.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti