Sport
Commenta

Campionato italiano allievi a Rieti: in luce Samuele Maffezzoni dell'Interflumina

Già campione italiano Cadetti lo scorso anno nel salto in lungo si è classificato 4° al primo anno di categoria nei 110 ostacoli.

RIETI/CASALMAGGIORE – Anche quest’anno Rieti è stata sede dei Campionati Italiani dal 15 al 17 giugno. Oltre 1000 gli Atleti presenti da tutt’Italia grazie ai minimi di partecipazione raggiunti. Anche l’ASD Interflumina E’ Più Pomì ha condotto, nel cuore d’Italia, quattro suoi giovani che non hanno certo deluso, anzi.

Nei 10 Km di marcia  Fedi Bannour ha avuto il pregio di non ricevere alcuna ammonizione né per sospensione, né per sbloccaggio, il che fa presupporre un futuro sicuro al giovane atleta seguito dal Tecnico Marco Giungi. Il suo 17° posto in 53’07”49 va considerato quale punto di partenza  per un percorso tutto “in salita” verso le categorie maggiori.

Nel salto con l’Asta bravo Sebastiano Tizzi che ha conquistato la finale  riuscendo a superare i m. 3,90 alla prima prova. Purtroppo nulla di più è riuscito a realizzare il giorno seguente in finale dove, la mancanza di una preparazione assidua, puntuale, allenante, non gli ha consentito di raggiungere risultati a lui possibili ma non certo “regalabili”. Per lui un dignitoso 10° posto. Bravissimo il giovane Filippo Visioli nei m. 1500, gara nervosa e tattica, che gli ha visto conquistare un significativo 8° posto assoluto e 2° fra i nati 2002 .

E la “ciliegina” di RIETI si chiama Samuele Maffezzoni, già campione italiano Cadetti lo scorso anno nel salto i  lungo, 4° classificato  oggi, al primo anno di categoria, nei m. 110 hs. Una batteria corsa con determinazione e superiorità, vinta nel tempo di 14”41, primato personale. Si presenta in finale con il 5° tempo assoluto e qui compie un ulteriore “salto di qualità”. Per nulla intimorito dell’ottava corsia nella quale è sorteggiato, pur “incocciando”  su due ostacoli, esprime il massimo ed il meglio di se stesso :  cronometro fermo a 14”32, nuovo record personale e primo assoluto in Italia fra i nati 2002! La felicità del Suo  Tecnico Allenatore Prof. Giangiacomo Contini è al massimo come quella di mamma Anna, insegnante di Educazione Fisica ad Asola. E’ là, presso il Liceo Scientifico “Falcone”, dove Anna insegna e Samuele studia dimostrando come sia possibile coniugare perfettamente studio e sport! Ha terminato l’anno scolastico con una pagella costellata di 9 ed un solo 8 e la riconferma della Borsa di Studio.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti