Cronaca
Commenta

Scuola Vanoni, investimenti sulla sicurezza. Cavatorta: "Mossa indipendente da speculazioni"

"Queste risorse si aggiungono alle risorse impegnate in questi mesi per la struttura (rifacimento tetto palestra, sostituzione e coinbentazione sottotetto, ripristino pluviali rubati) per un totale di circa 120.000 euro in totale con questo ultimo intervento".

VIADANA – E’ comparsa all’albo on line del comune di Viadana la determina 403 che riguarda la messa in sicurezza della scuola Vanoni. “Dopo la fase politica, aver messo a disposizione le risorse (20.000 euro da avanzo di amministrazione) con la variazione votata nel consiglio del 18 maggio (voto favorevole della maggioranza più Anzola) si passa alla fase operativa – riassume il sindaco Giovanni Cavatorta – . Queste risorse si aggiungono alle risorse impegnate in questi mesi per la struttura (rifacimento tetto palestra, sostituzione e coinbentazione sottotetto, ripristino pluviali rubati) per un totale di circa 120.000 euro in totale con questo ultimo intervento. Quindi possiamo parlare di impegno mantenuto. Lo avremmo fatto anche mesi fa ma come già detto le risorse sono state dirottate sulla manutenzione. Impegno mantenuto, vorrei sottolineare, indipendentemente da pressioni e speculazioni politiche, in quanto preso in carico già mesi fa. Adesso aspettiamo l’esecuzione dei lavori”.

In particolare, e nel dettaglio, nella scuola sarà installato anche un nuovo sistema antifurto professionale fornito dal Gruppo Security Caleffi di Viadana (5.400 euro), così come saranno piazzate inferriate e porte blindate fornite dalla ditta Salf (10.700 euro) per migliorare la sicurezza della scuola. Entrambe le ditte cureranno anche la manutenzione straordinaria sul settore specifico.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti