Commenta

Riccardo Orsoni, 16esimo
posto al Mondiale under 20
da urlo: è il sesto tra i pari età

"Sono molto soddisfatto, anche perché le condizioni non erano semplici - ha detto il marcatore classe 2000 intervistato al termine della gara - . Non pensavo al record ma a migliorare il piazzamento e per poco non ottenevo entrambi gli obiettivi".

PIADENA – Un altro grande risultato per il marciatore di Piadena Riccardo Orsoni, che ha onorato al meglio la maglia della Nazionale Italiana nella spedizione finlandese di Tampere, dove in programma vi erano i Mondiali under 20 di atletica leggera. Nella propria specialità, la marcia 10 km, Riccardo ha chiuso con un importante 16esimo posto, sfiorando il proprio record personale e fermando il cronometro a 42’53’’76. Un progresso costante, tenendo conto che nei precedenti Mondiali di marcia a squadre Orsoni era arrivato 24esimo.

“Sono molto soddisfatto, anche perché le condizioni non erano semplici – ha detto il marcatore classe 2000 intervistato al termine della gara – . Non pensavo al record ma a migliorare il piazzamento e per poco non ottenevo entrambi gli obiettivi. Già dalle 9 faceva molto caldo, è stata la giornata meteorologicamente più difficile di tutto il Mondiale, però per fortuna quando sono sceso in pista non ho più avuto tempo di pensare ad altro che non fosse la gara. I 10 km si sono conclusi al fotofinish e questo è davvero singolare, ma per quanto mi riguarda sono molto soddisfatto e credo che questa sia la strada giusta”.

Lo stesso Riccardo ha poi regalato un messaggio e un sorriso ai suoi tifosi su Facebook e Instagram. “Cosa vuol dire questo sorriso? Vuol dire 16esimo al Mondo con PB praticamente eguagliato in condizioni difficilissime e in una manifestazione come questa. Vuol dire quinto europeo di categoria, e terzo dei pari età. Vuol dire sesto al Mondo con i pari età. Vuol dire che sono felicissimo, orgogliosissimo, e che questa maglia non la voglio più togliere”.

G.G.

 

© Riproduzione riservata
Commenti