Commenta

"Il segreto dei suoi occhi",
al Diotti ecco il capolavoro
argentino di Campanella

Il film di Juan Josè Campanella è risultato un successo clamoroso, tanto da originare un remake americano nel 2015. Ma la pellicola che andrà in scena stasera è l’originale argentino.

CASALMAGGIORE – Terzo appuntamento del cinema all’aperto a Casalmaggiore presso il cortile del Museo Diotti e ulteriore tassello di Stupor Mundi Argentina che va al proprio posto: mercoledì sera alle 21.30 verrà infatti trasmesso “Il segreto dei suoi occhi”, film che arriva appunto dal paese sudamericano premiato con l’Oscar al miglior Film straniero nel 2010. Il film di Juan Josè Campanella è risultato un successo clamoroso, tanto da originare un remake americano nel 2015. Ma la pellicola che, nella rassegna “Disequilibrio” curata da Emanuele Piseri e promossa dal comune di Casalmaggiore assessorato alla Cultura, andrà in scena stasera è l’originale argentino.

Questa la sinossi: “Buenos Aires. Per venticinque anni un caso di omicidio è rimasto impresso indelebilmente nella mente di Benjamín Espósito. Andato in pensione, decide di ripensare a quella storia per ripercorrere un passato pieno d’amore, di morte e d’amicizia. Ma quei ricordi, una volta liberati e scandagliati ossessivamente, cambieranno la sua visione del passato. E riscriveranno il suo futuro”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti