Commenta

Vicoboneghisio, la sagra di
Santa Margherita si chiude
nel segno di moda e sport

Sul palco due sorrisi di due campioni locali: Gianluca Farina, che festeggia i 30 anni dall’oro di Seoul nel canottaggio, e Riccardo Goi, pallavolista originario della frazione di Cappella, fresco di Challenge Cup con Ravenna. GUARDA IL SERVIZIO DEL TG DI CREMONA 1

VICOBONEGHISIO (CASALMAGGIORE) – Ogni città, ogni paese, ogni frazione ha la sua sagra estiva e così anche Vicoboneghisio, frazione di Casalmaggiore, non ha fatto eccezione nei giorni scorsi, chiudendo il tradizionale momento di ritrovo della comunità con la Sagra della patrona, Santa Margherita, e facendolo con una sfilata molto particolare. Incentrata sull’abbigliamento sportivo e sugli indumenti che ben si sposano con il tempo libero.

La sagra, organizzata presso l’oratorio con don Alfedo Assandri e i tanti volontari che hanno dato vita alla tre giorni di eventi, ha visto anche la promozione forte di un messaggio no-slot e contro il gioco d’azzardo, voluto dal Consorzio Casalasco dei Servizi Sociali nell’ambito della rassegna e del progetto “Fare legami” e da Cisvol. Non è mancata, tradizionalmente, la buona cucina nostrana o della tradizione parmigiana come il gnocco fritto, così come la giocoleria e gli spettacoli di magia hanno coinvolto i più piccoli. E’ stata garantita pure la possibilità di praticare sport magari singolari o non così in voga come il Tiro Dinamico, con frecce naturalmente spuntate, dunque in piena sicurezza.

Il finale, dopo che la mattina è stata celebrata la Santa Messa animata dalla corale parrocchiale diretta da Riccardo Ronda, è stato, come visto, dedicato allo sport da una prospettiva leggermente diversa, quella della moda che ha così coinvolto i negozi Urban e Sportime e la ditta Govoni con Carla e Guru che hanno curato l’acconciatura e il trucco ideato da Silvia. La sfilata “Sport & Kids” è servita anche a ricordare Rosangela, una delle volontarie più attive negli scorsi anni di questa sagra, e – presentata da Maurizio Toscani – ha portato, con la musica di Dj Vale, alla presentazione non solo dei capi di abbigliamento e della moda mare, ma anche di alcune società sportive locali.

Tra queste la Canottieri Eridanea, la Shotokan Karate, la Casalese, il Basket Casalmaggiore, Dimensione Danza, Gymnica 2009 e Atletica Interflumina. Sul palco due sorrisi di due campioni locali: Gianluca Farina, che festeggia i 30 anni dall’oro di Seoul nel canottaggio, primo oro olimpico della storia della provincia di Cremona, e Riccardo Goi, pallavolista originario della frazione di Cappella, fresco di Challenge Cup con Ravenna, il quale s’è detto molto soddisfatto di poter parlare dei valori sani dello sport, al di là dei successi sul campo, ai suoi giovani concittadini.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti