Commenta

A Ferragosto torna il tuffo in Po
con saggio natatorio. Quest'anno
il rinfresco lo porta Slow Food

Inizialmente ideato per dare prova dalla balneabilità e delle buone condizioni del fiume Po, il saggio natatorio è divenuto negli anni un appuntamento irrinunciabile, che richiama sempre decine di appassionati.

CASALMAGGIORE – Si avvicina Ferragosto e non può ovviamente mancare a Casalmaggiore il tuffo in Po con saggio natatorio, che ormai da sei anni (compreso quello che sta per arrivare) rinfresca la mattinata del 15 agosto per i partecipanti. Quest’anno è però prevista una novità: se infatti il tuffo avverrà come sempre dalla zattera degli Amici del Po e la nuotata porterà i partecipanti verso la Canottieri Eridanea, confermando così una sorta di ideale gemellaggio tra le due società casalesi, ecco che all’arrivo alcuni rappresentanti di Slow Food Oglio Po accoglieranno i nuotatori con un punto ristoro composto da prodotti tipici del comprensorio cucinati per l’occasione.

Il ritrovo è previsto attorno alle 9.45, mentre il tuffo come sempre è fissato alle 10 di mercoledì 15 agosto. Inizialmente ideato per dare prova dalla balneabilità e delle buone condizioni del fiume Po, il saggio natatorio è divenuto negli anni un appuntamento irrinunciabile, che richiama sempre decine di appassionati – tra goliardia e divertimento – che magari hanno già fatto le ferie o non sono partiti affatto, preferendo così il fiume al mare, al lago o alla montagna. Per iscrizioni: 0375-200221 e info@canottierieridanea.it (Eridanea) oppure 0375-43502 e info@amicidelpo.org (Amici del Po).

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti